“Dritto e Rovescio”: si sfiora la rissa su Rete 4 tra vegani e carnivori, ecco le incredibili immagini (video)

Paolo Del Debbio

Una rissa sfiorata negli studi di Rete 4 “Dritto e Rovescio”, trasmissione di attualità condotta da Paolo Del Debbio. Il motivo di tanto astio? Un prosciutto, portato in studio durante una discussione tra vegani e carnivori. Ecco tutto quello che è successo.

“Dritto e Rovescio”: vegani contro carnivori

Il tema era già di per sè molto divisivo: da una parte i vegani e dall’altra i carnivori. Con i primi che accusano i secondi di essere degli assassini e i secondi che accusano i primi di voler imporre le loro idee. Se poi ci mettiamo anche la presenza di Giuseppe Cruciani, che già, in diverse occasioni durante il suo programma radiofonico “La Zanzara” aveva attaccato pesantemente i vegan, ecco che si sfiora la rissa.

Già perchè Cruciani, era stato già venuto “a contatto” con le frange più estremiste della filosofia vegana, durante ormai una celebre puntata trasmessa sia da “Striscia la Notizia” sia da “Le Iene”. In quell’occasione l’opinionista tv aveva sventolato, proprio come fatto in questa occasione da uno dei presenti, un salame sotto gli occhi dei vegani contestatori. I quali, non si erano mostrato per niente pacifici, arrivando a forzare la hall degli studi di Radio 24. (Continua dopo il post).

Negli studi di Rete 4, si parlava nel particolare dell’utilizzo e dell’efficacia delle diete a base vegana. Discussione accesa, ma fino ad allora corretta. Sino a quando, tra i sostenitori carnivori un uomo sale sulla passerella centrale con in mano un prosciutto. Una chiara provocazione, con i vegani che si sono scagliati contro l’uomo, divisi e trattenuti a fatica dagli uomini della sicurezza del programma.

In breve tempo si passa agli insulti: “Sei un cogl..ne!” urla il carnivoro, “Bravo, dimostri tutta la tua intelligenza!” urlano i vegani, che nel frattempo cercano disperatamente in tutti i modi di strappare il prosciutto dalle mani dell’uomo. Il giornalista padovano Giorgio Sturlese Tosi cerca di fare da paciere, ma la situazione sembra ormai fuori controllo. L’intervento finale è del conduttore Paolo Del Debbio che ammonisce tutti: “Se state tutti buoni si va avanti o vi butto fuori tutti e si parla d’altro”.

La signora che si vede nel video, rappresentante vegan, attacca allora Del Debbio: “Si stava esprimendo un concetto!”. Ma il presentatore ne ha ormai le scatole piene e redarguisce e con evidente impazienza e rabbia le urla: “Ora la esprimo io! D’accordo? Oh!”. Parte l’ovazione del pubblico, con gli ospiti che vengono allontanati e fatti risedere al loro posto. Stessa sorte tocca al prosciutto della discordia.

Non è la prima volta che gli studi dei programmi di approfondimento si trasformano in un ring tra vegani e carnivori. Ed è quasi sempre finita male, anche se la provocazione del prosciutto ha fatto raggiungere vette altissime, nell’eterno scontro tra le due inconciliabili visioni, del mondo e alimentari.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Mario Cassese: