Ronn Moss si racconta in una lunga intervista: “Beautiful? Per me una seconda famiglia, ma non rivestirei mai i panni di Ridge Forrester”

Ronn Moss
Ronn Moss

Ronn Moss, il Ridge Forrester di “Beautiful”, è in Puglia per girare un film. Tra la sua carriera e il suo passato nella celebre soap, Moss si è raccontato in una lunga intervista rilasciata a “Vero Tv”.

Ronn Moss: “Dopo l’abbandono di Beautiful, ho avuto una seconda carriera”

Ronn Moss per 25 anni ha vestito i panni di Ridge Forrester nella forse più famosa soap di tutti i tempi, di sicuro la più longeva, “Beautiful”. Un tempo lunghissimo che ha finito per unire Ridge e Ronn in un unico personaggio, quasi fossero imprescindibili l’uno dall’altro. Tanto che dopo il suo abbandono, “Beautiful”, non è stato più lo stesso.

Ronn Moss era ormai diventato quasi uno di famiglia per i milioni di spettatori della soap, non era certo possibile sostituirlo. Ma adesso, dopo qualche annetto, l’attore può tirare le somme di quella scelta che molti, al tempo, definirono disastrosa per la sua carriera.

Oggi Ronn Moss sta vivendo una seconda giovinezza, a 67 anni. Ha una band con cui porta in lungo e in largo in America il suo blues e con cui prepara un tour in Europa. Proprio in Italia, Paese che tanto ha dato all’attore americano, i “Player” (questo il nome del gruppo), si sono già esibiti. Ma oltre che per la preparazione del loro primo tour europeo, Moss è in Italia anche per recitare. Infatti non ha certo mollato la sua carriera di attore, che procede a gonfie vele.

Moss è in Puglia per girare il suo prossimo film dal titolo: “Surprise Trip”. Si tratta di una commedia romantica, in uscita nel 2020. Dopo l’addio alla soap Beautiful, Moss si è quindi ributtato sulle sue grandi passioni: il grande schermo e soprattutto la musica. Già perchè i “Player” sono una band che ha iniziato a suonare negli anni ’70, che Moss ha abbandono sulla fine degli anni ’90 per entrare nel cast di Beautiful. (Continua dopo il post).

Ronn Moss: “Non rivestirei mai i panni di Ridge Forrester”

Nell’intervista, Moss, ritorna sulla scelta di lasciare la celebre soap: “La scelta è stata ponderata, ho riflettuto tanto, ma alla fine ho scelto ciò che mi diceva il mio cuore”. L’attore poi continua: “Ho vestito i panni di Ridge per 25 anni, sono molto affezionato a quel personaggio”, che poi conclude: “Considero gli attori di quel set come una mia seconda famiglia”. Oggi Moss vorrebbe essere considerato più per la sua musica che per il personaggio di Ridge.

Infatti lo stesso musicista rivela: “Se ritornassi nel cast non riuscirei a dare più sfogo al mio vero io”. Moss non nega di essere grato al Ridge di “Beautiful” per la notorietà mondiale che gli ha portato, ma considera quel capitolo della sua carriera completamente chiuso. Del ritorno di Moss se ne era parlato nell’ultimo periodo, specie negli States, per dare vita ad uno dei più clamorosi colpi di scena della storia della soap. Ma Moss ha declinato definitivamente l’invito. Ora per lui c’è solo la musica.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!