Il clamoroso addio a L’Eredità: va via un personaggio storico del game show di Flavio Insinna

L'Eredità

Guido Gagliardo perde il titolo di campione

Il padrone di casa de L’Eredita, Flavio Insinna ha dovuto dire addio a Guido Gagliardi, campione del game show del preserale di Rai Uno. L’uomo, infatti, se torna a casa dopo 17 appuntamenti di permanenza, di cui 15 la scorsa stagione e 2 in quella attuale.

Ricordiamo che il professore in questo lasso di tempo ha ricevuto anche alcune critiche legate a dei comportamenti, riuscendo a vincere ben 176.250 euro nelle puntate in cui è stato in carica. In più, l’anno scorso è riuscito a vincere il Torneo dei Campioni. Quindi in totale l’uomo si è portato a casa un montepremi di quasi 200 mila euro.

La nuova campionessa è Licia

Dopo la conclusione di Reazione a Catena con Marco Lioni, la settimana scorsa ha preso il via la nuova stagione de L’Eredità. Alla guida del game show del preserale di Rai Uno c’è ancora una volta Flavio Insinna. Il professore Guido Gagliardi si è confermato ancora una volta campione.

Infatti è riuscito a vincere anche nell’appuntamento di giovedì scorso, ma l’altro ieri è arrivata per lui la clamorosa eliminazione. Arrivato fino ai calci di rigore dopo aver superato anche il triello, l’uomo se l’è dovuta vedere con Licia. Infatti quest’ultima è la nuova campionessa de L’Eredità che lo ha però messo al tappeto.

Il prof non è riuscita a conservarsi il titolo a causa della seconda domanda errata. La donna arriva da Caserta ma da alcuni anni vive a Milano dove lavora come legale presso un’azienda. Purtroppo non è riuscita a vincere i 90 mila euro in palio nel gioco finale della Ghigliottina.

Gli ascolti tv de L’Eredità di sabato 28 settembre 2019

Su Rai Uno L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.197.000 spettatori (16.36%) mentre L’Eredità ha giocato con 3.435.000 spettatori (20.89%). Invece su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 1.948.000 spettatori (15.13%) mentre Caduta Libera raccoglie 2.976.000 spettatori (18.6%). Flavio Insinna ha battuto ancora una volta il collega pavese Gerry Scotti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!