Francesca De Andrè, il collasso in diretta è una farsa? Le 2 incongruenze

Il collasso di Francesca è una farsa?

La terza puntata di Live – Non è la D’Urso è incominciata davvero con colpi di scena inaspettati. Barbara D’Urso, infatti, ha dato il via alla serata con un annuncio davvero spiazzante. Francesca De Andrè, che avrebbe dovuto partecipare ad un confronto di fuoco con sua sorella, ha avuto un collasso a pochi minuti dall’inizio della trasmissione. Tale notizia ha, ovviamente, generato molto fermento sia in studio che a casa.

Ad ogni modo, ci sono alcuni dettagli che lasciano presumere si sia trattato di una messinscena architettata ad hoc per aumentare il livello di ascolti. Vediamo cosa hanno notato alcuni telespettatori.

Il collasso di Francesca De Andrè

Tra gli argomenti di maggiore rilievo trattati ieri sera a Live – Non è la D’Urso c’è sicuramente il collasso di Francesca De Andrè. La padrona di casa, infatti, ha incominciato la puntata spiegando che la sua ospite si fosse sentita male e fosse stato necessario l’immediato intervento dell’ambulanza. La ragazza, dunque, pare sia stata condotta in ospedale per sottoporsi a tutti gli accertamenti del caso.

Secondo la ricostruzione dei fatti, sembra che l’opinionista abbia perso conoscenza e si sia ripresa solo una volta raggiunta la struttura ospedaliera. Tuttavia, ci sono alcuni elementi che hanno fatto sorgere il dubbio si sia trattato di una farsa. Alcuni utenti, infatti, hanno notato dei dettagli molto interessanti. (Continua dopo il post)

View this post on Instagram

✈️✈️✈️ #noneladurso

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on

Le incongruenze sull’incidente

Il primo è, sicuramente, il fatto che il suo fidanzato Giorgio Tambellini sia rimasto in studio. Se Francesca De Andrè realmente avesse avuto un collasso, per quale ragione il suo compagno non l’ha seguita in ospedale? Il secondo elemento, invece, riguarda proprio la struttura ospedaliera. In merito a questo argomento, infatti, Barbara D’Urso ha detto di non voler menzionare la struttura per motivi di privacy, cosa alquanto strana in questi casi.

Successivamente, però, Lady Cologno si è confusa ed ha nominato il San Raffaele di Milano. Questi elementi, quindi, hanno scatenato parecchie polemiche sui social. Molte persone si sono scagliate contro la conduttrice accusandola di aver messo in scena questa pantomima solo per sollevare gli ascolti decisamente calanti rispetto alla precedente stagione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!