Anticipazioni Grande Fratello Vip 4: ecco i probabili concorrenti, tra questi un giornalista (Foto)

Logo Grande Fratello Vip

Al Grande Fratello Vip 4 arriva Michele Cocuzza

Il prossimo novembre dovrebbe prendere il via la quarta edizione del Grande Fratello Vip. Nonostante mancano ancora molte settimane, il nuovo conduttore Alfonso Signorini e gli autori del reality show sono a lavoro per comporre il cast. Nelle ultime ore il portale web Blogo ha reso noto il nome di un concorrente.

Stiamo parlando di Michele Cocuzza, il giornalista siciliano che per anni è stato il volto del TG2 e successivamente de rotocalco di Rai Uno La vita in diretta. Oltre all’artista catanese, nel programma di Canale 5 dovrebbe arrivare la soubrette Antonella Elia. (Continua dopo la foto)

Cocuzza-Lecciso

Adriana Volpe e Paola Di Benedetto al GF Vip 4?

Ma sul web circolano anche gli altri nomi dei possibili inquilini della casa di Cinecittà per il Grande Fratello Vip 4. Sembra proprio che la produzione abbia trovato un accordo con l’ex Madre Natura ed ex naufraga Paola Di Benedetto.

Inoltre nel reality show condotto dal giornalista e direttore di Chi Alfonso Signorini potrebbe giungere un ex volto della Rai, ovvero Adriana Volpe. Con molta probabilità verranno inseriti anche dei personaggi che hanno partecipato nei programmi di Maria De Filippi, ad esempio da Uomini e Donne e Temptation Island.

I possibili inquilini provenienti da U&D e Temptation Island

Tra questi al Grande Fratello Vip 4 potrebbe approdare Francesco Chiofalo, ma anche la sua ex Antonella Fiordelisi, Lorenzo Riccardi e Mariano Catanzaro. Ma ci sono delle grosse possibilità anche per gli ex corteggiatori: Luca Daffrè e Rodolfo Salemi. Nel reality show targato Endemol Shine Italy potrebbe entrare anche l’illusionista Giucas Casella e la soubrette americana Natalia Bush.

Mentre, per rappresentare il mondo di internet, gli autori avrebbero contattato l’influencer Zoe Cristofori oppure a Ginevra Lambruschi. A questo punto non ci rimane aspettare le prossime settimane per capire se si tratta solo di voci o sei i nomi diffusi in rete sono veritieri oppure no.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!