Il grande annuncio di Netflix è arrivato: “Strenger Things” avrà una nuova stagione, ma saranno tante le sorprese (Guarda il teaser)

A Time Lost
Netflix produrrà un nuovo film, A Time Lost, con Millie Bobbie Brown. La star di Stranger Things svilupperà la pellicola insieme alla sorella Paige

Netflix ha finalmente dato l’annuncio che tutti aspettavano: “Stranger Things” avrà un altro capitolo, il 4 per l’esattezza. Ma sono già state annunciate alcune importanti novità ed altre verranno comunicate, nel teaser appena pubblicato.

Netflix: “Stranger Things 4” si farà

Ieri il misterioso tweet di casa Netflix che preannuncia importanti novità. Un semplice orologio che segna le unidici, messaggio che gli amanti della serie conoscono bene. Un chiaro riferimento alla eroina di “Stranger Things”. Un cambio delle immagini del profilo della pagina dedicata alla serie, e tanto è bastato per mandare in visibilio i milioni di fans della piattaforma.

Il tutto era stato preceduto dalle parole dei Duffer Brothers, registi della serie, che avevano dichiarato pubblicamente di sperare in un rinnovo del loro lavoro. Oggi la pubblicazione del teaser che anticipa la grande uscita targata Netflix: la nuova stagione di “Stranger Things”. La serie più cliccata della storia della piattaforma streaming sta per tornare.

La grande novità già annunciata nelle anticipazioni è che i ragazzi si troveranno questa volta lontano dalla cittadina di Hwakins, dove si è svolta la storia. Nella parte finale della clip infatti si può leggere distintamente “Non siamo più a Hawkins”, anche se non vengono dati indizi sul dove si svolgere la quarta stagione. Nè tantomeno ci lascia capire come i ragazzi si allontaneranno dalla loro città.

Ma i fans più attenti, e forse anche i più complottisti di loro, hanno elaborato diverse teorie a riguardo. La prima, più plausibile delle altri è che i ragazzi, in quello che dovrebbe essere l’ultimo appuntamento, partano alla conquista del “Sottosopra”. Ciò spiegherebbe il loro allontanamento ma non la possibilità di vedere i nuovi posti. La seconda, vorrebbe la presenza delle campane del Big Ben di Londra nel teaser. Numerosi avrebbero udito i chiari suoni del simbolo del Regno Unito, ed è proprio nella capitale inglese che potrebbe svolgersi la sfida finale. (Continua dopo il post).

View this post on Instagram

Non siamo più a Hawkins. #StrangerThings4

A post shared by Netflix Italia (@netflixit) on

“Stranger Things”: dove eravamo rimasti

Ambientata negli anni ’80, nella cittadina fittizia di Hawkins nello stato dell’Indiana, la storia comincia con la misteriosa sparizione di un bambino. Una bambina invece di nome Undici, interpretata da Millie Bob Brown, dotata di poteri psichici e fuggita da un laboratorio segreto, l’Hawkins Nationl Laboratory afferma di essere a conoscenza delle sue sorti. Undici conosce gli amici più stretti del bambino, che si chiama Will ed è interpretato da Noah Schnapp, ossia Mike, Dustin e Lucas, interpretati da Finn Wolfhard, Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin.

Tutta questa vicenda è strettamente connessa alla rivelazione, fatta da Undici agli altri ragazzi, dell’esistenza di un mondo parallelo abitato da creature mostruose: “Il Sottosopra”. Ed è proprio una di queste creature, chiamata Demomorgone, ad aver rapito il loro amico. I ragazzi si metteranno in cerca di Will, combattendo nel frattempo con gli agenti del laboratorio che sono alla ricerca di Undici, che potrebbe rivelare a tutto il mondo la scomoda verità.

Avevamo lasciato i ragazzi alle prese con gli agenti sovietici che erano riusciti, tramite un macchinario appositamente creato, il portale del “Sottosopra”. Il tentativo provocherà la reazione del “Mostro Ombra” che rimarrà intrappolato nella nostra dimensione, il quale dopo essersi impossessato del corpo di tante giovani vittime, diviene abbastanza forte da minacciare la sicurezza di tutto il pianeta. Ora la sfida finale al mostro: riusciranno i ragazzi a salvare tutti?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!