Netflix annuncia: “In arrivo la quarta stagione de La Casa Di Carta”

La Casa di Carta

Il grande annuncio è arrivato: “La Casa De Papel”, la fortunatissima serie spagnola di casa Netflix, ha annunciato la data di uscita della 4 stagione.

“La Casa De Papel”: la prima e la seconda stagione

“La Casa De Papel” è stata la serie non americana che ha avuto più successo nel mondo. Le avventure del Professore e della sua banda sono state uno dei più grandi successi mondiali della piattaforma Netflix. L’atto finale della serie, la quarta stagione, sarà sulla piattaforma da gennaio 2020, secondo la stampa spagnola il 18. A confermarlo anche l’attore Rodrigo De La Serna, nella serie Palermo.

La prima e la seconda stagione della fortunatissima serie, rappresentavano la prima e la seconda parte del colpo ideato da Sergio Marquina, detto il Professore, interpretato da Alvaro Morte. Il Professore mette appunto negli ultimi dieci anni della sua vita il colpo perfetto: la rapina alla Zecca di Stato di Madrid.

Per farlo ha bisogno di una squadra speciale. A ciascuno affibbierà il nome di una città poichè tra di loro non si dovranno conoscere, ed uno specifico compito. La prima che recluterà sarà Silene Oliveira, detta Tokyo interpretata dalla bellissima Ursula Corbero. Poi verranno Rio, che ha una storia d’amore con Tokyo, Mosca e Denver che sono papà e figlio e Berlino, che scopriremo essere il fratello del Professore. Ci sono poi Nairobi, Helsinki ed Oslo, le braccia del gruppo.

Le stagioni hanno un successo incredibile, merito dei continui colpi di scena e di una trama che regala sprazzi di ingegno e di adrenalina. La guerra tra il Professore, che comunica a distanza con la banda penetrata nella Zecca e l’ispettore Murillo, ha un epilogo inaspettato: i due si innamorano. Berlino, che era malato da tempo, morirà nel tentativo di coprire la fuga dei suoi compagni. Nel mezzo la morte di Mosca, l’arresto ed il rilascio di Tokyo e la lotta con i servizi segreti spagnoli. I membri della banda, nei giorni della rapina diventeranno dei veri e propri idoli. Questo perchè il Professore non ruberà i soldi presenti, ma riuscirà a stamparli dei nuovi, promettendo di redistribuirli una parte. (Continua dopo il post).

“Casa De Papel”: la quarta stagione

Dopo il successo del colpo alla Zecca, la storia del Professore e della sua banda sembrava essersi conclusa. Ma visto il grande successo, Netflix ha deciso di fare uscire una nuova stagione, facendo storcere il naso ai milioni di fans della serie. Molti infatti sono ancora convinti che non vi fosse bisogno di una nuova avventura e che la terza stagione non sia stata minimamente all’altezza delle due precedenti.

Nella terza, Tokyo scappa dall’isola dove si nascondeva, dopo il colpo, con Rio. Rio verrà arrestato e Tokyo chiederà aiuto alla banda per poterlo ritrovare. Il Professore approfitterà del momento per mettere in atto un grande piano che elaborò anni addietro insieme a Berlino e a colui che sarà un nuovo membro della banda Palermo: rapinare la Banca di Spagna. Questa volta l’ispettore Murillo, che adesso si fa chiamare Lisbona è al fianco del Professore. Nella banda anche le new entry Bogotà e Marsiglia. 

Il piano funziona, la banda mette le mani sull’oro della Banca e costringe la polizia a consegnargli Rio. La stagione finisce con una Nairobi morente, colpita da un cecchino e con il Professore che perde i collegamenti con la banda.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!