‘Aspetto un bambino…’: anticipazioni Verissimo. Da Silvia Toffanin il lieto annuncio di Bar Refaeli (Foto)

Nuovo appuntamento con Verissimo

Oggi pomeriggio su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Verissimo, il rotocalco condotto da Silvia Toffanin. Tra i vari ospiti sarà presente anche Bar Refaeli, la top model, ex fidanzata di Leonardo Di Caprio. A quanto pare la modella israeliana sta aspettando il terzo figlio e nel programma Mediaset ha rivelato al pubblico il sesso del nascituro: un maschietto.

La 34enne, convolata a nozze nel 2015 con l’imprenditore Adi Ezra, è già madre di due bambine: Liv di tre anni, ed Elle di due. Quindi dopo due femminucce finalmente è arrivato il momento di appendere un fiocco azzurro. Prima di instaurare una relazione sentimentale con Adi, anche lui di Israele, la ragazza vane è stata sposata per due anni col suo caro amico Arik Weinstein. (Continua dopo la foto)

Anticipazioni Verissimo

Bar Refaeli si confessa a Verissimo

“Sono veramente felice e molto innamorata. Mio marito mi ha totalmente cambiato la vita. È il migliore compagno che si possa avere e il mio grande desiderio è quello di avere quattro figli, ma per adesso lui è dubbioso… vedremo in futuro”,

ha confessato un’emozionata Bar Refaeli nel salotto di Silvia Toffanin. Oltre a parlare di famiglia, l’ex fidanzata di Leonardo Di Caprio ha affrontato dei temi più forti, uno su tutti gli scandali che hanno travolto il mondo del cinema.

“È un mondo difficile ed è fondamentale il supporto della propria famiglia. Io fin dall’età di sedici anni ho avuto la fortuna di essere seguita sempre da mia madre e mio padre. È un consiglio che posso dare a tutti”,

ha detto la 34enne.

Bar Refali parla di Leonardo Di Caprio

Nella lunga intervista rilasciata a Verissimo, la bella Bar Refali ha menzionato anche il suo ex compagno, Leonardo Di Caprio:

“È stata una relazione durata 6 anni, molto importante per la mia vita. Con lui ho condiviso molto. È un grandissimo attore ma non ho visto C’era una volta a…Hollywood e non vado a vedere i suoi film perché provo una strana sensazione“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!