Bette Davis era una strega: le confessioni della figlia

Barbara Davis Hyman è la figlia di Bette Davis, la grande attrice di Hollywood scomparsa il 6 ottobre 1989. Aveva 81 anni. Bette, la cui carriera professionale fu caratterizzata dalla vincita di ben 2 Oscar, sicuramente non era una donna dal carattere facile. Barbara ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni sulla genitrice:

“Mia madre Bette Davis era una strega, una donna diabolica e amorale, un’alcolizzata che ha tentato in tutti i modi di distruggermi”

Barbara ha aggiunto di essersi salvata grazie alla figura di Gesù Cristo ed alla sua Parola. La donna, attualmente, è una predicatrice e la presenza confortevole e salvifica del Signore sembra averla fatta rinascere a nuova vita.

Bette Davis: la rivalità con Joan Crawford

Tutti ricordano la rivalità tra Bette Davis e Joan Crawford. Un rapporto basato sull’antipatia ed inimicizia, costellato da dispetti e tentativi da parte dell’una di mettere in ombra la fama dell’altra. Un odio che durò un’intera vita. Barbara Davis è nata dall’unione tra Bette e il pittore William Grant Sherry, terzo marito dell’attrice.

Valery Lisander, inviata di Grand Hotel, in un recente articolo ha parlato del forte rancore che la donna ha da sempre provato per la genitrice. Ironico come, a dispetto dell’aura perfida e diabolica Bette, Barbara sia una “donna sacerdote”, una predicatrice della parola di Cristo.

La funzione sacerdotale di Barbara Davis Hyman

È bene precisare come Barbara Davis Hyman non celebri la messa, né tantomeno ha l’autorità di officiare i sacramenti. La 72enne è tuttavia un pastore operante in nome della sua confessione religiosa, la “Chiesa della rinascita”. Si tratta di un movimento pentecostale che negli USA vanta milioni di seguaci.

Hyman professa la sua attività di predicatrice nel salotto della sua abitazione sita a Charlottesville, nello stato della Virginia. La donna è inoltre solita postare i suoi sermoni anche su Internet. I suoi post sono letti da numerosi utenti, generando migliaia di visual.

La vita pastorale di Barbara

Riguardo la sua attività pastorale, Barbara Davis Hyman ha dichiarato:

“Il Signore mi ha chiamata per diffondere la parola di Dio. Nella mia vita ho avuto la prova che la fede in Gesù Cristo ci può aiutare a superare anche le circostanze più difficili”

Barbara ha specificato come durante gli anni ’80 sia stato il Signore a darle una soluzione per risolvere la relazione tormentata con la madre, Bette Davis. Negli anni ’90, invece, è stato sempre Dio, dice la 72enne, a salvarla da un brutto male causatole dalla stessa genitrice. La donna è infatti convinta che Bette le avesse lanciato una fattura, facendola ammalare di tumore. A questo punto, Barbara ha rilasciato una confessione a dir poco terribile e inquietante sulla madre:

“Era una strega e aveva poteri diabolici”

Non a caso, in molte interviste, l’allora 26enne Bette Davis affermo di essere nata a Salem, cittadina americana dove alla fine del ‘600 si tenne un celebre processo di stregoneria e di essere discendente di Mary Bradbury, una donna accusata di magia nera. Quanto c’è di vero in tutto ciò?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!