Legends of Tomorrow 5: le prime anticipazioni della nuova stagione

Legends of Tomorrow tornerà con la quinta stagione. Ecco tutto quello che si sa fino ad oggi

Legends of Tomorrow: com’è nata la serie

La serie madre Arrow, trasmessa 8 anni fa sul canale statunitense The CW, ha aperto altri mondi e da questo sono nate altre serie tv come The Flash e, subito dopo, Legends of Tomorrow. Quest’ultima nasce dall’idea di raggruppare tutti quei personaggi, buoni e cattivi, che in Arrow e in The Flash avevano terminato il loro percorso.

Rip, un Signore del Tempo, ha deciso di reclutare Sara Lance e Ray Palmer (da Arrow), Rory e Mick, il professor Stain (da The Flash) e via via altri personaggi nel corso delle stagioni, per viaggiare nel tempo a bordo di una navicella. Il team delle leggende ha il compito di mantenere intatta la storia. Per questo in ogni episodio si ha un’avventura diversa, in un luogo diverso e in un tempo diverso con una buona dose di ironia.

Dove eravamo rimasti

Nella quarta stagione di Legends of Tomorrow le leggende hanno affrontato le conseguenze dell’aver sconfitto il grande demone Mallus. Così facendo hanno aperto le porte ad altri mostri e creature mitologiche. Con l’aiuto di Constantine sono riusciti a catturare le varie creature disperse nel tempo e ad affrontare la grande e vera minaccia, ovvero il piano diabolico di Neron e Tabitha.

C’è stato molto spazio anche per i rapporti personali tra i personaggi. Nate e Zari si sono innamorati, anche se Nate ha dovuto affrontare il rapporto complicato con il padre. Tra Sara e Ava la relazione continua tra alti e bassi. Ray, alle prese con il suo sentimento per Nora, nasconderà molte cose alla squadra.

Legends of Tomorrow 5: le prime anticipazioni

La quinta stagione si aprirà con il mega crossover Crisi sulle terre infinite che coinvolgerà anche Arrow, The Flash, Supergirl. Infatti, Monitor è pronto ad affidare un ruolo anche alle leggende. Per questo la serie partirà un po’ più tardi rispetto alle altre. Si parla di gennaio 2020.

Constantine tornerà come personaggio regolare, mentre ci saranno due importanti addii: Brandon Routh (volto di Ray Palmer) e Courtney Ford (interprete di Nora Darhk)lasceranno la serie. Lo showrunner Phil Klemmer ha inoltre fatto a Tv Line una dichiarazione del tutto inaspettata:

Tanti, troppi, più di un bambino nella quinta stagione e non è uno scherzo, sono serio.

Curiosi di vedere che cosa succederà?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!