Lorella Boccia e Niccolò Presta aggrediti: le foto del volto tumefatto

Lorella Boccia e Niccolò Presta

Lorella Boccia e Niccolò Presta derubati e aggrediti

Attimi di terrore per Lorella Boccia e suo marito Niccolò Presta. La notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 ottobre la coppia è stata brutalmente aggredita e la ballerina ha deciso di testimoniare l’accaduto su Instagram. A corredo foto che provano quanto successo. I due, uniti da ormai trent’anni, sono convolati all’altare lo scorso 1° giugno nella Chiesa Gran Madre di Dio, a Ponte Milvio a Roma. Tanti gli invitati presenti all’evento, compresa una folta schiera vip. Innamorati come il primo giorno e ancor di più, i piccioncini si accingono dopo le nozze a vivere finalmente i primi mesi da sposati.

Nella brutta serata attraversata questo metà settimana un episodio ha però profondamente scosso Lorella Boccia e Niccolò. Tutto d’un tratto, si ipotizza durante una passeggiata, alcuni sconosciuti li hanno aggrediti, minacciati con un coltello e derubati. Un qualcosa di allucinante che la ballerina, che, a distanza di poche ore, ha voluto confessare sui social network. Titubante su quale condotta tenere, la presentatrice di Rivelo (che tornerà in tv il prossimo anno) prende coraggio e denuncia quanto appena occorso. Sul suo profilo IG la donna scrive di aver riflettuto molto.

La denuncia dell’ex ballerina di Amici

Non sapeva se pubblicare o meno il messaggio. Poi si è convinta e vuole urlare un grosso “Vaff******”. Comprensibilmente frastornata e spaventata Lorella Boccia riporta il fatto sui social con la foto a corredo. Pensa sia necessario reagire e riportare quanto capitato a lei e al compagno Niccolò Presta. In pochi istanti si sono ritrovati catapultati in una scena da brividi, quasi quella di un film.

Rivolgendosi agli aggressori, rei di aver minacciato lei e suo marito con un coltello, apostrofandoli vigliacchi. Li hanno derubati e, come se ciò non bastasse, li hanno derisi e aggrediti. Non verrà mai a sapere la loro identità ma avendoli riconosciuti è certa che leggeranno questo post. Sono uomini di “M” e tali rimarranno – aggiunge – e ora sono solamente più forti.

Lorella Boccia: le foto dell’accaduto

È plausibile che Lorella e Niccolò siano stati impossibilitati dal riconoscere gli aggressori perché avevano il volto coperto. Ma in base alle parole espresse gli assalitori conoscono molto bene la coppia e per tale motivo ha voluto rendere pubblica la notizia, affinché possano vergognarsi del loro comportamento.

Come constatabile nelle foto visibili qui sotto le due celebrità sono state aggredite in volto: i graffi della colluttazione sono ben evidenti. Auguriamo loro il meglio, sperando che i colpevoli vengano presi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!