Home Gossip Giovanni Conversano, la compagna: “Ho rifiutato di sposarlo perché…”

Giovanni Conversano, la compagna: “Ho rifiutato di sposarlo perché…”

0
Giovanni Conversano, la compagna: “Ho rifiutato di sposarlo perché…”

Giada Pezzaioli spiega il rifiuto alla proposta di matrimonio di Giovanni Conversano

Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli sono stati ospiti a Vieni da Me settimana scorsa. Nel salottino di Caterina Balivo, si è ripercorsa la loro relazione che dura da 9 anni e procede talmente bene che l’ex protagonista di Uomini e Donne ha voluto fare la proposta di matrimonio.

A sorpresa, entrato in studio con un mazzo di rose, si è prostrato dinnanzi alla dolce metà per chiederle di sposarlo. Tuttavia, la ragazza ha risposto in maniera inaspettata, dicendosi imbarazzata per la situazione, ma malgrado tutto i due si sono baciati. Dunque, glielo ha richiesto una seconda volta e lei, irremovibile, ha rifiutato, dicendo di dare tempo al tempo: ne avranno modo.

Il gesto ha destato grande scalpore sui social e a chi gli chiedeva come avesse accolto la reazione della fidanzata, Giovanni Conversano ha spiegato di considerarla più che giusta e comprensibile. Ne parleranno in futuro. Era in programma un’intervista diversa e, all’ultimo istante, ha cambiato idea. Al momento Giada non ha accettato, ma era prevedibile. Vedranno un po’ come fare.

Ritorno sul luogo del ‘delitto’

A una settimana di distanza dalla proposta di matrimonio non andata a buon fine, Giada Pezzaioli torna nello studio di Caterina Balivo per commentare il suo atteggiamento, che ha gelato non solo i presenti in studio ma anche i telespettatori. Nella stessa trasmissione, spiega alla padrona di casa il perché abbia declinato l’invito.

Quando ha conosciuto Giovanni Conversano era giovanissima e lui per diverso tempo l’ha corteggiata. Tuttavia, era in qualche modo spaventata dalla fama che lo precedeva. La corte nei suoi confronti è stata però davvero spietata, via via si è fatto sempre più insistente, pure nelle chiamate. La situazione iniziava a diventare complicata per gli anni di differenza e non sapeva come parlarne ai genitori. In casa è piombato il gelo.

Il no a Giovanni Conversano

Espressi i sentimenti, i familiari l’hanno accolto immediatamente a braccia aperte. Giada aveva 17 anni, Giovanni 30 e viveva con mamma. In tutto ciò ha proseguito con gli studi. Sulla risposta data e i commenti social della gente, che sostengono non sia realmente innamorata, dice qualcosa: dopo 9 anni di fidanzamento ha sempre creduto che quando sarebbe arrivata la proposta di matrimonio sarebbe stato un momento romantico, diverso, intimo.

Le spiace aver reagito in quella maniera, non ha detto no perché mancava l’anello, quando è nato il loro figlio glielo ha regalato. Il compagno è poco plateale ed ha fatto dunque uno sforzo enorme. Lo sa ma tanto la risposta ce l’ha nel cuore: gliela darà quando saranno da soli.