Jessica Mazzoli, non è vero che Morgan vive con gli insetti, “li odia”

Jessica Mazzoli
Jessica Mazzoli

Dopo lo sfratto Morgan dice che i talent gli hanno rovinato la vita, ma secondo Jessica Mazzoli non vive con gli insetti perché li odia

Ospite a Live Non è la D’Urso Jessica Mazzoli parla di quanto è successo a Morgan, il suo ex compagno, e lo difende anche. In grave crisi economica, Morgan è stato sfrattato dalla casa in cui viveva la scorsa estate e ancora è alle prese con seri problemi. Il cantante ha rivelato di essere in rovina, e mentre in studio sono presenti altri vip che sono nelle stesse condizioni, lui è invece assente.

A difenderlo a spada tratta è però Jessica Mazzoli, che ha riferito che l’ex compagno sta bene e che non è vero che vive in uno sgabuzzino con degli insetti. Jessica afferma che Morgan odia gli insetti, come potrebbe convivere con loro? In studio gli opinionisti non ci stanno, e anche Costantino dice la sua. L’ex tronista dice che casi come quello di Morgan ce ne sono ogni giorno, l’unica differenza è che gli altri non sono famosi come lui.

Altri vip in rovina come Morgan

Come Morgan ci sono tanti altri vip in rovina. Il suo caso è stato clamoroso anche perché egli stesso ha parlato con la stampa delle sue vicissitudini personali. Il cantante si è lamentato dello stato, del ministero e ha detto che nessuno fa niente. Marco Castoldi in diverse occasioni ha quindi reso palese la sua situazione. Tuttavia, sulla questione degli insetti e degli scarafaggi ha anche aggiunto che si è trattata di una licenza letteraria. Nella conferenza a Repubblica ha espresso tutta la sua amarezza sulla questione che nessuno si muove per sostenere gli artisti.

Sui talent Morgan ha anche espresso la sua opinione

Neanche sui talent Morgan usa parole positive, ha detto che lo hanno rovinato e che nella sua vita non ne farà più. Anche se è diventato ancora più famoso grazie ai talent, il cantante ha detto che il gioco va bene quando dura poco. Per il resto, sulla indifferenza dei politici, ha aggiunto di aver proposto al ministro Dario Franceschini la sua idea per aiutare gli artisti. Chissà come finirà? Staremo a vedere!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!