Rosario Fiorello e l’ironia su Matteo Renzi e Joe Bastianich, due gocce d’acqua (Foto)

Rosario Fiorello

Una foto di Joe Bastianich diventa virale, Fiorello ironizza che da giovane era uguale a Matteo Renzi!

Come al solito le burle di Fiorello fanno impazzire e lo showman siciliano riesce ad ironizzare veramente su tutto suscitando ilarità. Tutto ha avuto inizio da una foto pubblicata di Joe Bastianich che lo ritraeva quando era giovane. Sulla didascalia Fiorello ha scritto “Era Matteo Renzi!”.

Apriti cielo, da subito la foto è diventata virale! Nello scatto il famoso chef abbraccia i suoi genitori, ma la somiglianza con il politico toscano è davvero incredibile. I due sono così simili che Rosario ha subito commentato come si somiglino tanto.

Una battuta ironica che ha scatenato la reazione di migliaia di follower che hanno condiviso il post nel giro di poche ore. Ovviamente i commenti degli utenti sono stati anche tantissimi, e alcuni hanno anche calcato la mano sulla frase ironica di Fiorello. Eccone alcuni: “Separati alla nascita”, “Ah perché non è Renzi?”, e via dicendo. (Continua dopo la foto)

Joe Bastianich da giovane

Nessuna replica è ancora giunta da Renzi e Bastianich

Sulla battuta ironia di Fiorello non è ancora giunta alcuna replica da Joe Bastianich o da Matteo Renzi. Lo chef è stato eliminato nella scorsa puntata di sabato di Amici Celebrities a fianco di Ciro Ferrara. Bastianich ha parlato del suo progetto discografico su Instagram, rivelato dopo aver partecipato alla trasmissione di Maria De Filippi.

Lo chef ha detto che la musica che scrive non ha filtri e che in Aka Joe esprime la sua versione personale. Tramite un post Bastianich invita dunque gli utenti ad ascoltare il suo brano. Invece, per quanto riguarda Matteo Renzi al momento è molto impegnato.  Infatti, il politico ha chiesto al presidente del Consiglio di dare chiarimenti sull’incontro tra il ministro della Giustizia Usa e i vertici dell’intelligence italiana.

Fiorello sta per tornare con una rivoluzione

Dopo anni di assenza dal piccolo schermo, Fiorello sta per tornare, e lo farà ancora prima di Sanremo 2020 al fianco di Amadeus. Lo showman sarà infatti protagonista di un nuovo progetto Rai. Dal 13 novembre Fiorello inaugurerà il primo show live su multipiattaforma al mondo, che verrà trasmesso su RayPlay tre volte a settimana per sei settimane. E dal 4 novembre avrà una finestra dopo il Tg1 delle 20.

Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.