Maurizio Sorge confessa di aver denunciato Andrea Preti e Claudia Gerini

Maurizio Sorge
Maurizio Sorge

La verità ed il punto di vista di un paparazzo

Maurizio Sorge si è reso protagonista di un duro e lungo sfogo a Mattino 5 con Federica Panicucci; argomento centrale: ipocrisia e limite per i paparazzi ed i giornalisti. Il romano ha colto in pieno l’occasione per parlare di qualcosa di cui non aveva mai parlato prima d’ora.

Purtroppo sul rapporto vip-paparazzi c’è sempre qualcosa da dire. A lui è bastata una sola domanda da parte della conduttrice per scoperchiare il vaso di Pandora e parlare di tutti quei vip che chiamano i paparazzi per mettersi in mostra e far parlare di sè.

Maurizio Sorge, tra una querela e l’altra in attesa di aprile per il processo Gerini

Maurizio Sorge ha quindi raccontato di denunce e processi in corso che hanno a che fare con paparazzi con i quali lui stesso ha avuto a che fare. Tra questi c’è addirittura anche suo fratello. Lui stesso ammette di avere un processo in corso con la Gerini, tutto rinviato a giudizio.

La questione ha a che fare con lei ed Andrea Preti che gli hanno rubato il telefonino dalla macchina e tante altre cose delle quali al momento preferisce però non parlare. Prima di farlo infatti vuole che i fatti si concretizzino quanto più possibile. Intanto ha annunciato che ad aprile ci sarà un altro incontro in Tribunale.

Sorge ha risposto a qualunque domanda posta dalla Panicucci, così si è arrivati a parlare anche di Belen Rodriguez, inevitabile dato che lei è una tra le tante che non tollerano i paparazzi. Così Maurizio Sorge ha affermato che Belen è una tra le tante miracolate dai paparazzi, che anzichè lamentarsi e rendersi protagonista di sfoghi, denunce e querele di ogni tipo dovrebbe ringraziare e perchè no, fare loro una statua.

Belen, un personaggio studiato ad arte per far soldi

Secondo lui, il personaggio di Belen è stato studiato e costruito ad arte, lei così ha trovato e fatto fortuna. La svolta ufficiale? La storia con Corona che le ha regalato un pò di visibilità in più. Se da un lato i paparazzi aiutano a diventare celebri e popolari, dall’altro possono però creare dei danni all’immagine e non soltanto. Ecco perchè si parla di limiti oltre i quali bisognerebbe non andare.

Ma attenzione perchè Sorge ha rilasciato importanti informazioni anche su alcuni politici dei quali però ha preferito non fare i nomi. Al momento è noto soltanto che verranno fuori news infuocare su alcuni politici birichini.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!