Troppo sale non va bene? Erbe sostitutive in azione!

Validi sostituti del sale in azione contro la ritenzione idrica!

troppo sale fa male
il sale fa male

Il sale, acerrimo nemico delle diete e soprattutto delle donne: alimentarsi con alimenti troppo ricchi di sale o aggiungendone troppo ai piatti che si mangiano aumenta notevolmente il rischio e la comparsa della ritenzione idrica e le donne di certo non vogliono vedere le loro belle gambe tutte bucherellate a causa di questo problema, vero donne?

Oggi vorrei, per questo motivo, proporvi alcune erbe che funzionano da assoluti elementi sostitutivi del sale.

Primo fra tutti consigliamo il basilico, ideale per condire piatti a base di pomodoro, molluschi e pesce.

L’erba cipollina viene consigliate per le zuppe, per le salse, le patate al forno, le insalate, la pasta, le frittate, ma anche la carne ed il pesce.

La maggiorana, invece, è ideale se accostata ai pomodori, alle uova, alle verdure, al pesce, al pollo e alla carne.

Per i funghi, le patate arrosto, i ripieni, la carne alla griglia e il pollo si consiglia invece il rosmarino, come ottimo sostitutivo gustoso al sale.

La salvia, un’altra erba aromatica, è invece ideale da accompagnare al pollo, ai fagioli stufati, alle melanzane, all’anatra e alla carne di maiale.

Passiamo al dragoncello, ideale per il pollo, le uova, i condimenti per le insalate, il pesce ed il vitello.

Il timo è un’ottima alternativa per i fagioli, il pollo, le melanzane e i funghi.

Il cerfoglio viene molto utilizzato nella cucina francese, soprattutto nelle zuppe, mentre l’alloro viene utilizzata un po’ per tutto, grazie al suo aroma gradevole e gustoso!

Come potete notare i rimedi sostitutivi al sale esistono e sono moltissimi! Certo, tutte queste erbe daranno un gusto diverso alle vostre pietanze, ma sarà un bene, perché oltre ad evitare la comparsa della ritenzione idrica avrete il piacere di gustare i vostri cibi preferiti in un modo del tutto alternativo!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!