Andrea Cardella, figlio adottivo di Ripa di Meana è crisi con la sorellastra Lucrezia Lante della Rovere

Andrea Cardella
Andrea Cardella

Dopo la morte dei genitori Andrea Cardella, figlio adottivo di Ripa di Meana, è rimasto senza soldi e in più non ha buoni rapporti con la sorellastra Lucrezia Lante della Rovere

Non sono finiti ancora i problemi per Andrea Cardella, figlio adottivo di Marina Ripa di Meana e del marito Carlo. Alla sua scomparsa, avvenuta il 5 gennaio del 2018, ha fatto seguito quella del suo compagno di vita, Carlo appunto. Andrea dopo la loro morte è rimasto senza soldi, per cui ha dovuto obbligatoriamente lasciare la casa di famiglia perché non poteva mantenerla.

Più volte in varie interviste, come quella rilasciata al settimanale di gossip “Nuovo” l’uomo ha raccontato il dramma che sta vivendo. Ovviamente, ha sempre sottolineato che entrambi i genitori gli mancano moltissimo, ma senza di loro è praticamente rimasto in mezzo alla strada. Nessuno può riempire il vuoto lasciato da Marina, e adesso per compagnia ha i suoi tre cani che lei gli ha affidato prima di morire.

Andrea Cardella ha dovuto lasciare la casa

Nell’intervista Andrea ha anche aggiunto che Cotoletta, il cane preferito di Marina, si fermava davanti alla porta chiusa della sua camera mentre lui ancora abitava nella casa. Ogni volta l’uomo veniva assalito da una profonda tristezza, soprattutto perché pensava di dover abbandonare l’abitazione, cosa che poi ha dovuto fare.

Non ha mai nascosto i suoi problemi economici, Cardella è stato sempre sincero e ha confessato più volte di non riuscire a far fronte alle spese. La casa dove abitava con Marina e Carlo era in affitto ed è stato costretto a lasciarla perché non era in grado di mantenerla. Andrea sarà nuovamente ospite a Storie Italiane per raccontare ancora una volta il suo dramma. L’uomo ha dedicato la sua vita a Marina e Carlo, tuttavia adesso per vivere ha bisogno di un lavoro.

Cardella è alla ricerca di un lavoro per vivere

Andrea Cardella dovrà quindi mettersi a lavorare per vivere, visto che non ci sono più i suoi genitori adottivi. Tuttavia, la situazione non è così semplice, e per Andrea si prospettano tempi duri. In una intervista rilasciata al quotidiano Il Tempo il giovane ha detto che tutti coloro che gli avevano promesso qualcosa sono spariti.

Andrea proviene da una famiglia umile e ha detto di essere disposto a fare qualsiasi cosa pur di lavorare. A peggiorare la situazione di Cardella è anche il rapporto con la sorellastra, l’attrice Lucrezia Lante della Rovere. La figlia di Marina Ripa di Meana è attualmente molto impegnata a teatro, ma pare non intenda allacciare i rapporti con Andrea.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!