Avete mai visto la casa di Gerry Scotti? Si trova in una zona lussuosa di Milano (Foto)

Dove vive il conduttore Gerry Scotti?

Senza ombra di dubbio Gerry Scotti è uno dei più bravi ed apprezzati conduttori italiani. L’artista pavese che ha alle spalle un’esperienza impressionante, in questo momento è in onda su Canale 5 col game show Caduta Libera.

Anche se gran parte delle sue giornate le trascorre a Cologno Monzese, nel centro di produzione Mediaset, la sera il noto presentatore pavese raggiunge la sua abitazione per trascorrere del tempo con la sua attuale compagna Gabriella Perino. Ma vi siete mai chiesti com’è e dove si trova l’abitazione di zio Gerry? Nel prosieguo dell’articolo troverete delle informazioni a riguardo.

L’appartamento milanese del conduttore di Caduta Libera

Insieme alla sua storica compagna Gabriella Perino, il conduttore di basa Mediaset, Gerry Scotti vive a Milano. Come ha riportato il noto quotidiano Il Corriere della Sera, circa otto anni fa l’uomo ha traslocato in una nuova abitazione in centro città che sarebbe stato preso di mira da un gruppo di topi d’appartamento.

Abbiamo poche informazioni a riguardo, infatti non sono stati forniti ulteriori dettagli sulla casa, ma tra le informazioni rese note è emerso che si tratta di un loft situato al settimo piano di un lussuoso palazzo. L’unica immagine che abbiamo a disposizione è quella della facciata dello stabile dove Gerry e la sua dolce metà vivono dal 2011. (Continua dopo la foto)

L’appartamento milanese di Gerry Scotti e Gabriella Perino

Quanto guadagna Gerry Scotti?

Gerry Scotti vanta una carriera lunga circa 40 anni e un successo che lo ha portato a diventare uno dei presentatori più apprezzati della tv italiana. Quindi con molta probabilità l’artista pavese guadagna delle cifre da capogiro.

In base a quanto scritto da La Repubblica, lo stipendio annuale del compagno di Gabriella Perino si aggirerebbe intorno ai dieci milioni di euro, posizionandosi sul podio tra i conduttori più pagati del nostro Paese. Ovviamente queste cifre sono solo delle stime fatte dal quotidiano e noi non abbiamo nessuna certezza se sono veritiere oppure no.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)