Brutte notizie per Gerry Scotti, la condanna dal tribunale per l’ex game show del conduttore di Caduta Libera

C'è posta per te terza puntata, anticipazioni e ospiti: Gerry Scotti fa emozionare
C'è posta per te terza puntata, anticipazioni e ospiti: Gerry Scotti fa emozionare

Brutte notizie per Mediaset

Molti anni fa, prima dell’ingresso di Chi vuol essere milionario? e l’attuale Caduta Libera, la fascia preserale di Canale 5 apparteneva a Passaparola, un divertente quiz televisivo capitanato da Gerry Scotti e con la presenza delle letterine. Il seguente game è andata in onda per un intero decennio e subito i vertici di Mediaset hanno deciso di chiuderlo dando spazio ad altri quiz televisivi.

Qualche giorno fa, però, è arrivata una vera e propria mazzata per l’azienda di Berlusconi. Sembra proprio che il gioco in questione sia stato accusato di plagio. Perché questa sentenza è giunta solo adesso visto che in Italia non viene trasmesso da oltre vent’anni?

Eliminato per plagio Passaparola spagnolo

Sembra proprio che il format di Passaparola appartiene a The Alphabet Game, il quiz della televisione inglese ITV. Fino a dodici anni fa, i dirigenti del Biscione hanno tranquillamente sborsare i soldi pagando i diritti a tale gruppo ma, dopo che il numero dei giochi inediti avevano superato di molto quelli originali, hanno deciso di smettere.

In più Berlusconi, visto il grande successo ottenuto nel nostro Paese, ha esportato il format anche in Terra iberica, per la precisione su Telecinco con il nome di Passapalabra. Ed è proprio questa versione spagnola che è finita sotto la lente d’ingrandimento.

Infatti la sentenza ha condannato Mediaset España per plagio del game show che in Italia era condotto da Gerry Scotti, attualmente impegnato con Caduta Libera. Inoltre li ha obbligati a pagare una multa bella salata, ovvero quindici milioni di euro, in più la cancellazione dei palinsesti del seguente gioco tv.

Gli ascolti tv di Caduta Libera di giovedì 10 ottobre 2019

Su Rai Uno L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.935.000 spettatori (20.6%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.406.000 spettatori (23.4%). Invece su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.230.000 spettatori con il 16.7% di share e Caduta Libera 3.708.000 con il 20.5% di share. Per l’ennesima volta il quiz televisivo condotto da Flavio Insinna ha superato nettamente quello capitanato dal collega pavese Gerry Scotti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!