Grande Fratello, ex concorrente finisce nei guai: condannato a due anni di carcere (Foto)

Logo Grande Fratello

L’ex gieffino Kiran Maccali finisce nei guai

A quanto pare un ex concorrente del Grande Fratello Nip si è cacciato in guai seri. Di chi stiamo parlando? Un paio di anni fa il giovane Kiran Maccali è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Romano di Lombardia per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato. Inoltre il ragazzo è stato denunciato a piede libero per aver maltrattato anche il padre e la madre. Ma i guai per l’ex gieffino non sono terminati qui. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cos’altro è successo.

Kiran Maccali accusato di violenza e stalking sui genitori e sull’ex fidanzata

Mentre l”ex concorrente del Grande Fratello 12 Kiran Maccali era ancora in attesa di giudizio per le aggressioni ai genitori, l’ex fidanzata le ha rivolto delle pesantissime accuse. Ovvero: molestie e stalking.

La ragazza ha detto di aver troncato la loro relazione sentimentale per il suo essere aggressivo, ma anche per i ripetuti tradimenti e l’abuso di sostanze stupefacenti ed alcol. Sembra anche che l’ex gieffino l’8 marzo del 2018 abbia aspettato la sua ex fiamma sotto la sua abitazione per poi violentarla, violando le misure cautelari a cui doveva attenersi.

Nella giornata dell’altro ieri, giovedì 10 ottobre 2019 è stata diffusa la notizia che l’ex concorrente del Grande Fratello 12 ha subito una condanna in primo grado a due anni e due mesi di reclusione. (Continua dopo la foto)

L’ex gieffino Kiran Maccali finisce nei guai

Grande Fratello: Kiran Maccali finisce dietro le sbarre di un carcere

Inizialmente il Pubblico Ministero aveva chiesto per l’ex gieffino Kiran Maccali una condanna più pesante, ovvero a sei anni e sei mesi. Ma il giudice gli ha riconosciuto l’attenuante di minore gravità per l’accusa di violenza sessuale, quindi si è deciso per la seconda opzione.

Secondo quanto scritto su Libero, sembra proprio che l’ex concorrente del Grande Fratello 12, all’epoca ancora condotto da Alessia Marcuzzi, si trovi già nella prigione di Bergamo. Voi vi ricordate di questo ragazzo?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!