Elisabetta Pesarese, conoscete la moglie di Fabio Concato? (Foto)

Fabio Concato

Elisabetta Pesarese, moglie di Fabio Concato, ha ispirato alcune delle canzoni più belle dell’artista, conosciamola meglio

Pochi lo sanno, ma Elisabetta Pesarese è la donna dalla quale ha tratto ispirazione Fabio Concato per creare alcune delle sue canzoni più belle. Sposati dal 1980, i due coniugi hanno una figlia, Carlotta, per la quale ha scritto il brano Fiore di maggio.

I due sono stati fidanzati per qualche tempo prima di sposarsi, un periodo che il cantante ricorda con molto piacere. Fu allora, infatti, che scrisse la sua canzone più famosa, Una domenica bestiale, pubblicata due anni dopo le nozze. A rivelarlo è lo stesso artista a Stpalus.it. Ad ispirargli il brano è stato proprio l’incontro con sua moglie, per la quale ha provato un sentimento così intenso da diventare lei la sua musa. (Continua dopo la foto)

Elisabetta Pesarese
Elisabetta Pesarese

L’incontro con la moglie per Concato un vero miracolo

Quando Fabio Concato parla della moglie usa parole di stima e di affetto, che rivelano un amore profondo per la donna. Per lui conoscere Elisabetta Pesarese è stato un vero miracolo, lei è stata fondamentale sia per la sua vita che per la sua carriera. Infatti, grazie a quella canzone nata da un sentimento Fabio è diventato famoso e di questo le è profondamente riconoscente.

Probabilmente, ammette Fabio, se quell’incontro non fosse avvenuto, la canzone non sarebbe nata e lui magari avrebbe fatto un altro mestiere. Per il cantautore dunque i sentimenti sono stati molto importanti per scrivere i suoi pezzi, senza di essi non avrebbe potuto farlo. In molte sue canzoni l’amore è il tema principale. E’ anche quello per cui Fabio adora scrivere musica, intrecciare rapporti con gli altri, insomma è la vita stessa.

Nel rapporto fra Fabio ed Elisabetta passione e dialogo

Fabio Concato e la moglie Elisabetta Pesarese ancora oggi vivono un amore solido, basato sulla passione e sul dialogo. Sono infatti questi due ingredienti a tenere viva la fiammella dell’amore nella coppia, che da oltre quarant’anni è unita. Il cantautore lo rivela anche nell’intervista a Stpalus, e afferma che senza comunicazione fisica e dialettica non può esserci un amore solido.

Tuttavia, Fabio ribadisce anche che a tenere in piedi una coppia unita è soprattutto il rispetto, ovvero accettare l’altro senza condizioni. E’ questa la migliore forma d’amore che si può dimostrare all’altro. E loro sono davvero un esempio per tutti!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!