Ivano Fanini contro Mario Cipollini “anche io sono stato minacciato da lui” (FOTO)

Ivano Fanini
Ivano Fanini

Ivano Fanini a Mattino 5 rivela di essere minacciato anche lui da Mario Cipollini, proprio come Sabrina Landucci, ex moglie del campione

Continuano le accuse contro Mario Cipollini, ex campione di ciclismo. A Mattino 5 si torna a parlare delle vicende accadute nei confronti dell’ex moglie Sabrina Landucci, e delle accuse sconvolgenti rivolte a Cipollini. In collegamento durante la puntata c’è anche Ivano Fanini, il patron di Amore & Vita, e anche lui accusa l’ex campione.

Ma andiamo per ordine! Nei giorni scorsi c’è stato il processo in Tribunale, avviato per la denuncia fatta dall’ex moglie. Il campione è accusato di maltrattamenti in famiglia e stalking verso la Landucci. La donna sostiene di essere stata minacciata dall’ex marito con una pistola puntata per tre ore sulla tempia a causa di una gonna troppo corta.

Nel raccontare i fatti l’ex moglie di Cipollini dice che erano andati a fare un passeggiata in bicicletta e lui era andato avanti. Una volta a casa lei andò a cambiarsi e indossò una gonna, doveva recarsi dall’estetista. Non appena la vide Cipollini andò su tutto le furie perché la gonna era troppo corta, così la costrinse ad andare in camera da letto. Quindi prese la pistola e gliela puntò alla tempia. (Continua dopo la foto)

Mario Cipollini e Ivano Fanini
Mario Cipollini e Ivano Fanini

Anche Fanini minacciato con la pistola da Cipollini

A Mattino 5 il discorso riparte proprio dalla pistola puntata alla tempia di Sabrina Landucci. In questo contesto interviene Ivano Fanini, che accusa anche lui Cipollini di avergli puntato la pistola. Il motivo? L’ex campione voleva che Fanini ritirasse la denuncia per non aver rispettato il contratto.

Il patron di Amore & Vita rimase molto colpito dal gesto, tuttavia cercò di prenderlo come uno scherzo. D’altronde lo ha sempre trattato come un figlio. Nel corso della puntata Federica Panicucci rivela che la redazione ha contattato Marco Cipollini per avere una sua dichiarazione. Il ciclista ha però detto di essere vittima di una speculazione mediatica e che quando tutto sarà finito fornirà la sua versione dei fatti. Oltre a Fanini in collegamento, nello studio è presente anche l’avvocato Campione, che difende la Landucci.

L’avvocato Campione parla di atti di violenza durante il fidanzamento

A calcare la mano sulle accuse a Cipollini ci pensa l’avvocato Campione, che difende la Landucci. L’avvocato riferisce che gli episodi di violenza risalgono al periodo in cui i due erano fidanzati. Pare che Sabrina avesse sottovalutato quegli episodi perché pensava che erano giustificabili e che col tempo non si sarebbero più verificati. Solo nel gennaio del 2017 decise di denunciare il marito, quando Cipollini la aggredisce in palestra. Il resto è noto oramai a tutti.