‘Il selfie con la bara al funerale…’: Nadia Toffa, arriva le denucia da parte della sua cara amica

Nadia Toffa

La scomparsa di Nadia Toffa

A distanza di due mesi dalla morte di Nadia Toffa e in occasione della ripresa della nuova stagione de Le Iene Show, alcuni conduttori del programma di Italia 1 hanno rilasciato delle interviste.

Chi segue la trasmissione di Neri Parenti ha visto che da quest’anno ci sono due trii di conduzione, uno maschile e l’altro femminile. Tra questi anche Nina Palmieri che di recente ha voluto fare alcuni chiarimenti sulle polemiche che si sono scatenate contro la collega Ilary Blasi. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è emerso.

Lo sfogo della iena Nina Palmieri

Era ancora troppo giovane per morire. Nadia Toffa continua a mancare a tutti, soprattutto la famiglia e tutte quelle persone che lavoravano con lei a Le Iene Show. Dopo la sua scomparsa nella redazione del programma di Italia 1 non è più come prima, la mancanza della giornalista bresciana si fa sentire. In questi ultimi giorni una sua collega ed amica, Nina Palmieri ha voluto spendere delle belle parole per la 40enne.

E’ UNA STAGIONE CHE PARTE IN SALITA, CON QUESTA EREDITÀ CHE MI ONORA MA CHE È ANCHE PESANTISSIMA“, ha detto la iena che ricordando la prima puntata del 1 ottobre scorso, ha detto anche questo: “NELLA PRIMA PUNTATA C’ERA TUTTA LA FAMIGLIA DI QUESTI 23 ANNI DI IENE. E’ STATO BELLO, TRISTE, EMOZIONANTE. SENTIAMO LA PRESENZA DI NADIA IN REDAZIONE, IN SALA DI MONTAGGIO, OVUNQUE E SEMPRE. SI PARLA DI LEI COME SE CI FOSSE E ANCHE QUELLA SERA ERAVAMO IN 101 IN STUDIO, NON 100…“.

Nina Palmieri contro coloro che puntano sempre il dito

Senza ombra di dubbio Nadia Toffa ha lasciato un vuoto incolmabile, tuttavia le polemiche intono alla sua morte non si sono mai fermate. Nina Palmieri, infatti, ha voluto fare una precisazione sull’assenza di Ilary Blasi alla puntata commemorativa alla giornalista bresciana, ma anche al funerale di quest’ultima che si è svolto lo scorso agosto.

“HO LETTO. POLEMICHE ASSURDE COME CERTI COMMENTI SUI SOCIAL. SO CHE ILARY ERA ALL’ESTERO PER MOTIVI DI LAVORO, PER IMPEGNI GIÀ PRESI E SONO CERTA CHE STIA CERCANDO DI SUPERARE QUESTO GRANDE DOLORE A MODO SUO”,

ha dichiarato la donna nel corso di una recente intervista. Poi ha detto di esserci rimasta male per le accuse a tutte quelle persone che per ovvie ragioni non erano presenti. Affermando anche che in questi momenti è davvero inopportuno giudicare. Infine ha concluso così:

“NON CAPISCO CERTE COSE, IO C’ERO MA NON MI SONO MESSA A FARE SELFIE DAVANTI ALLA BARA DELLA MIA AMICA PER DIMOSTRARE QUALCOSA A QUALCUNO…”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)