‘Per ora non posso fare un altro figlio…’: Elena Santarelli vuota il sacco dopo il tumore di Giacomo Corradi

Elena Santarelli
Elena Santarelli

Elena Santarelli ha avuto un crollo psicologico

In questi ultimi anni Elena Santarelli insieme al marito Bernardo Corradi hanno attraversato un calvario per via del male che aveva colpito il primogenito Giacomo. In questi ultimi tempi la soubrette laziale ha dato dimostrazione di essere una donna forte, temeraria e che non si arrende mai.

Infatti ha lottato al fianco del figlio che era affetto da un tumore cerebrale che, grazie alle terapie sembra essere guarito del tutto. Tuttavia la mentore di Italia Sì ha avuto un crollo psicologico. E’ lei stessa a confessarlo nel corso di una lunga intervista per il magazine femminile ‘F’. La ragazza, inoltre, ha parlato anche del suo libro ‘Una mamma lo sa’, i cui proventi verranno interamente devoluti all’associazione onlus Heal appositamente creata da lei che si occupa della ricerca neuroncologica pediatrica.

La confessione al magazine ‘F’

“Chi ti dice di lasciarsi tutto alle spalle non sa di che cosa sta parlando, non ha vissuto la malattia”,

ha rivelato Elena Santarelli alla rivista ‘F’. Quest’ultima, inoltre, ha continuato lo sfogo in questa maniera:

“Ripercorrere alcune vicende mi ha fatto male, per questo, e non mi vergogno a dirlo, sto seguendo una terapia psicologica. Si chiama ‘Emdr’ e si basa sul movimento degli occhi tra la psicoterapeuta e il paziente per elaborare il dolore”.

Si tratta di una tecnica che ha aiutato moltissimo suo figlio Giacomo. Poi ha rivelato cosa è successo dopo aver appreso la notizia più importante della sua vita, ovvero della guarigione del ragazzino:

“Quando Giacomo era sotto terapia, volevo fare tutto da sola, mi sentivo Wonder Woman. Il mio unico pensiero era andare avanti, sembravo dopata. Poi c’è stato il crollo e ho capito di aver bisogno di aiuto”.

Elena Santarelli per il momento non vuole altri figli

Per fortuna ora Giacomo Corradi sta molto bene ed è un ragazzino sereno e felice. Elena Santarelli, però, ha spiegato che dovrà continuare a fare degli esami specifici nel tempo:

“Siamo nella fase ‘Follow up’, quindi per i prossimi cinque anni dobbiamo comunque fare controlli, ma l’ottimismo non ci mancherà mai”.

Alla domanda della giornalista se ha intenzione di allargare la famiglia mettendo al mondo un altro bambino, la soubrette laziale ha replicato così:

“Devo prima riprendermi, recuperare me stessa”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!