Joe Bastianich contro Chef Rubio, su Twitter posta: “Non so chi sia, non lo assumerei mai!”

Joe Bastianich

Reduce da Amici Celebrities, Joe Bastianich racconta la sua vita e afferma di non conoscere Chef Rubio

Intervistato su Radio2 durante “I Lunatici” Joe Bastianich si racconta e parla un po’ della sua vita. Nato in America da migranti italiani, ha vissuto con la musica per sentirmi un vero americano, anche se poi ha scelto un’altra strada. Adesso è tornato al suo vecchio amore e con gioia ha ripreso suonare. Nel suo racconto parla di quando, attorno alla fine degli anni 70, la sua famiglia italo-americana trasferitasi a New York stava cercando l’occasione per cambiare vita.

In America vinceva chi era più bravo, chi si impegnava di più, così nel 1991, con un prestito fattogli dalla nonna, aprì il suo primo ristorante. Aveva 23 anni, lavorava 18 ore al giorno e non avrebbe sopportato un fallimento. Spesso gli capitava di pensare di non farcela, ma quando si svegliava e vedeva l’alba al mattino pensava che un altro giorno era arrivato. Poteva essere quello giusto.

Lo chef e musicista una carriera gloriosa

Durante l’intervista Joe Bastianich narra di quando ancora non si sentiva parte integrante di quel mondo che era in America. Era anche colpa della lingua, lui usava uno slang aggressivo per non far vedere che non aveva le corrette capacità grammaticale per entrare bene nel discorso.

La vita di Joe è stata intensa, ha fatto tante cose e non avrebbe mai pensato di lavorare in televisione. Fare anche musica e ristorazione gli ha permesso di vivere altre esperienze, tutte diverse ma tutte in grado di dargli una crescita personale. Il musicista che è anche un rinomato chef ammette che non tutti hanno questa opportunità e lui è stato davvero molto fortunato.

Joe Bastianich fa una battuta su Chef Rubio, immediata la replica

Proprio riguardo agli chef fa un’affermazione singolare e dice che forse bisognerebbe tornare al classico. Cosa vuole dire Joe Bastianich? Nulla in particolare, solamente che ritiene che è ora che lo chef si occupi della sua materia, la cucina, e non di altre cose che lo distraggono. Durante l’intervista non poteva mancare un riferimento a Chef Rubio, ma Bastianich dice di non sapere chi è, e che comunque non sa se lo assumerebbe. Non si è fatta attendere la risposta di Rubio, che prontamente su Twitter risponde:

Ahahahahha bitch please. I tuoi autori lo sanno benissimo visto che vi facevano fare le cose che io trattavo con spontaneità e cuore anni addietro. Comunque se non mi hai mai visto ti conviene fare un ripassino”.

Vedremo se ci saranno ancora dei botta e risposta fra i due!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.