Maria Teresa Ruta choc: ‘Ecco perché metto le gonne solo in televisione…’

Maria Teresa Ruta
Maria Teresa Ruta, dirigente Rai ci provò con lei

Maria Teresa Ruta si confessa a Storie Italiane

Nella giornata di ieri Maria Teresa Ruta è stata ospite a Storie Italiane, il programma mattutino di Rai Uno condotto da Eleonora Daniele. La donna ha ricordato una violenza accaduta circa 40 anni fa, aggiungendo dei particolari a quella triste vicenda.

Inoltre ha confidato qualcosa che è successa di recente. In pratica la presentatrice ha riferito che lei indossa sempre jeans e pantaloni da quando è stata vittima di abuso.

In più che ha usato per diversi anni un giubbotto lungo fino ai piedi per evitare altre violenze. La Rita, addirittura si è colpevolizzata per quello che le è capitato perché, secondo lei, avrebbe potuto accorgersi di quegli infami.

Vittima di violenza 40 anni fa 

Nel salotto televisivo di Storie Italiane di Eleonora Daniele, una commossa Maria Teresa Ruta ha dichiarato questo:

“Quando una donna viene colta di sorpresa, violentata, picchiata è devastante. Non riesci a metabolizzare immediatamente. Io ci ho messo 20 anni per tirare fuori questa drammatica vicenda. Mi vergognavo, mi sentivo colpevole, non volevo causare dispiaceri ai miei cari. Questo dolore mi ha cambiato la vita”.

Quindi ha poi raccontato la dinamica di quello che le è successo 40 anni fa. In pratica lei era una 19enne ed era stata inseguita da alcuni ragazzi, l’hanno derubato la borsetta, orecchini e collana. Poi l’hanno rinchiusa in un portoncino dove non c’era nessuno. Quindi, visto che lei si difendeva, hanno pensato di divertirsi con lei. Per fortuna dava calci e pugni e non sono riusciti a violentarla.

Maria Teresa Ruta confusa: ecco cosa le è successo di recente 

Intervistata da Eleonora Daniele a Storie Italiane, Maria Teresa Ruta è ancora incredula di quello che è accaduto pochi giorni fa. Ecco il suo sfogo:

“Ieri ho sentito una ragazza urlare per un cellulare rubato e nessuno è intervenuto. Viviamo in una società dove tutti hanno paura”. E poi la confessione finale: “Metto la gonna solo se faccio un programma televisivo”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!