Erika ad Italia Sì: “aiutatemi a realizzare il mio sogno…”

Il commovente appello di Erika

Ad Italia Sì, sono molte le persone che salgono sul celebre podio per chiedere consigli o un aiuto. Nella puntata, andata in onda, sabato 19 ottobre, abbiamo assistito ad esempio ad una storia che risale al triste incidente della Costa Concordia del 2012.

Abbiamo potuto assistere ad una svolta, riguardante il musicista Giuseppe Girolamo, l’eroe che ha salvato alcune persone all’interno della nave, al punto da perdere la vita. Aveva trent’anni.

Un gesto che, purtroppo, non è stato mai premiato con una medaglia al valore civile, per la mancanza di una testimonianza. Testimonianza che, per fortuna, è arrivata proprio ad Italia Sì. Sul podio del programma, Antonella ha affermato che Giuseppe ha salvato la vita a lei, il marito ed i loro figli. Un’altra storia triste, è stata quella di Giovanni che dopo aver ricevuto un sms su Whatsapp si è trovato senza casa.

Poi c’è stato il commovente appello di Erika, la quale si trova impedita a realizzare il suo sogno, ossia diventare un’ingegnere elettronico. Non sono mancati anche momenti d’intrattenimento, come la gara tra tre fans per contendersi un’incontro con l’attore Alessandro Tersigni sul set del Paradiso delle Signore di cui è protagonista. A fine puntata poi, l’annuncio da parte di Samanta Togni del suo matrimonio con il chirurgo Mario Russo.

Erika non può iscriversi alla magistrale di Ingegneria elettronica

Erika Borellini, studentessa universitaria neo laureata, vorrebbe iscriversi alla magistrale di ingegneria elettronica. Un’iscrizione che, purtroppo, non può avvenire a causa di un regolamento dell’università.

Regolamento, che ritiene che la ragazza non abbia preso alla triennale un punteggio sufficiente al fine di continuare gli studi. La ragazza, però, ha anche ammesso che oltre agli studi è costretta ad occuparsi di sua madre malata e, quindi, vorrebbe avere le stesse tutele di uno studente lavoratore.

Il conduttore Marco Liorni ha preso a cuore il fatto ed ha affermato che lo staff del programma si occuperà della triste vicenda di cui è purtroppo vittima Erika. Anche i quattro saggi del programma, Elena Santarelli, Rita Dalla Chiesa, Raimondo Todaro e Manuel Bortuzzo hanno ritenuto ingiusta la cosa ed hanno appoggiato in pieno la ragazza che, si spera, possa veramente realizzare il suo sogno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!