Clementino “Sono uno dei re di Napoli” (VIDEO)

Clementino
Clementino

Il rapper Clementino, tra i tanti King di Napoli lui il migliore

Clementino sarà ospite della nuova puntata di “Domenica In“, programma domenicale condotto da Mara Venier su Rai Uno. Il ragazzo ha spesso parlato di Napoli e della sua musica, molti a Napoli fanno musica, ma lui pensa di essere il re, un King.

Per certi versi ironico, in altri casi serio più che mai, Clementino ha affermato di arrivare dalle gare di freestyle nelle quali ha preteso grande rispetto, queste lo hanno fatto crescere tanto. Tra un disco e l’altro ha fatto carriera con progetti ed album che gli hanno regalato successo.

Qualcuno potrebbe accusarlo di credere troppo in sè e nelle sue qualità, intanto sappiamo tutti che è sia un King che un servo di Napoli. Sul palco riesce a dare il meglio con poco impegno, poi una volta sceso riesce a dedicarsi a pieno a chi lo segue tappa per tappa e gli dimostra l’amore e la stima.

L’ispirazione nella musica e la cocaina, due temi scottanti

Molti hanno chiesto a Clementino dove riuscisse a trovare ispirazione per scrivere le sue canzoni, il cantante ha spiegato di trovarla in ogni cosa del suo quotidiano. Per esempio? La sua ultima canzone è nata dall’osservazione del mare. Gli è bastato andare al mare, guardarlo per un quarto d’ora ed ecco che la canzone è nata da sola.

E poi un altro argomento scottante, che fa proprio paura. Lui stesso ha raccontato di aver attraversato una fase brutta della sua vita, durante la quale ha fatto uso di sostanze stupefacenti. In particolar modo si parla di cocaina che lo ha sopraffatto . Parlando di questo brutto e triste argomento ha voluto ringraziare coloro che standogli accanto lo hanno aiutato a venir fuori da questo incubo che sembra essere infinito.

Clementino, la sua grande passione e fonte di ispirazione: Snoop Dogg

Probabilmente oggi si parlerà tanto della sua devozione ad alcuni miti musicali. Il rapper napoletano ha spesso parlato di alcuni miti che si porta dietro da quando era piccolino.

Tra tutti Nayt a MadMan, Junior Cally ed infine Snoop Dogg che è l’artista che più ama in assoluto, per lui ha una forte predilezione. A chi gli chiede quale sia il suo sogno nel cassetto risponde che è un featuring con Snoop Dogg, che considera il papà d’arte. Non nasconde che è stato da sempre la sua fonte di ispirazione che ha cercato di rubare più possibile da lui.

Gli ha rubato il sorriso mentre rappa, la risata, la voce, le metriche, il flow, lo ha sempre difeso mettendosi contro chi in passato non ha apprezzato tutte le sue varie evoluzioni. Un esempio? Il raggae! Lo hanno tanto criticato ed invece secondo lui, rappa bene un pò su qualunque stile. E’ ottimo sia sui pezzi di strada che su quelli da party, riesce ad essere sempre divertente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!