Pierluigi Diaco: “Il mio incontro ravvicinato con Rocco Siffredi”

Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco: l’incontro con Rocco Siffredi

Si è formato come speaker radiofonico, approdato alla sola età di 15 anni, oggi però Pierluigi Diaco è una presenza costante su Rai Uno. Dopo l’esperimento quotidiano con Io e Te, andato in onda la scorsa estate, lo show dedicato ai sentimenti passa in seconda serata, di sabato, sostanzialmente però lasciato immutato.

Intervista a un grande personaggio dello spettacolo, la posta del cuore di Sandra Milo, il pezzo ascoltato: tutto ciò non se ne va. Rispecchia un po’ il mondo interiore del padrone di casa, entrato nelle case dei telespettatori pure in qualità di concorrente all’Isola dei Famosi 10, in onda sulle frequenze Mediaset quattro anni fa. Rispetto ad allora che è rimasto nel Pierluigi Diaco di oggi? Lo racconta in un’intervista rilasciata a panorama.it.

L’esperienza all’Isola dei Famosi

Alla domanda se rifarebbe il programma in Honduras, risponderebbe con un chiaro sì, per diverse ragioni: ha potuto toccare con mano il dietro le quinte di un reality, forse il più riuscito della tv. Ha visto come lavorano cameraman e autori, visto le dinamiche, osservato i partecipanti cercare le lusinghe della telecamera, il fanatismo, nonché lo sgomitamento di alcuni.

Forse – immagina – il suo è stato un approccio eccessivamente snob. Ma l’ha vissuto in questo modo e, prendendo le distanze, aveva chiesto contrattualmente di non intraprendere altri progetti legati all’isola, non ha mai fatto l’ex naufrago di mestiere, non ritenendo che gli potesse mai portare benefici sul piano professionale.

Pierluigi Diaco: l’avvicinamento a Rocco Siffredi

Umanamente parlando, gli ha lasciato qualcosa: “L’incontro con Rocco Siffredi”. Si sono riconosciuti e incuriositi reciprocamente. È andato a trovarlo a Budapest (dove il pornoattore vive con la moglie Rosa), si sono sentiti spesso negli anni e l’ha voluto come ospite a Io e Te… di Notte.

Ha scoperto un altro suo lato, che tradisce la sua iconografia. Il simbolo dell’hard italiano aveva annunciato il clamoroso ritiro dal set proprio all’Isola dei Famosi con Pierluigi Diaco, sottolineando che avrebbe continuato la propria attività di produttore-regista senza più apparire davanti alle telecamere.

Quando è tornato dall’Honduras, la compagna rimase molto sorpresa, chiedendosi se ne fosse certo. Allora lo era, credeva fosse importante e lei gli diede l’ok. Ma ha trascorso un anno e mezzo in cui non era più la stessa persona. E Rosa gli disse di non avergli mai chiesto di smettere, deve fare ciò che lo fa stare bene. Nonostante abbia tutto affinché sia così, compresa una famiglia bellissima, gli mancava l’altra metà, il suo mondo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!