Federica Panicucci e il compagno Marco Bacini nei guai: arriva la denuncia da parte di un’artista

Federica Panicucci e Marco Bacini

Federica Panicucci e Marco Bacini nei guai?

I telespettatori di Canale 5 da undici stagioni la vedono alla guida di Mattino 5, lo storico rotocalco della rete ammiraglia Mediaset. Quindi la notizia della denuncia nei confronti di Federica Panicucci ha lasciato tutti i suoi fan perplessi.

Per quale ragione si è arrivati a tanto? Oltre alla donna, anche il compagno di vita Marco Bacini potrebbe avere qualche grattacapo per via di una denuncia da parte di un’artista che rivendica i diritti d’autore. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto.

Arriva la denuncia da parte di un’artista

A riportare la clamorosa notizia ci ha pensato uno degli organi di stampa più autorevoli, ovvero l’Ansa. Ecco cosa ha riportato il portale:

“Le società di Marco Bacini, compagno della showgirl Federica Panicucci, avrebbero usato l’opera di un artista, chiamata “Impact Marylin Monroe”, riproducendola su t-shirt e felpe in vendita, indossate su Instagram dalla conduttrice. testimonial della linea di abbigliamento, violando il diritto d’autore”.

L’accusa rivolta alla presentatrice di Canale 5 e al compagno, quindi, riguarderebbe la violazione del diritto d’autore, per cui il pittore Julian T, 34enne, ha deciso di fare causa ad entrambi.

Nessuna replica da Federica Panicucci e Marco Bacini

Come accennato prima, l’artista in questione ha deciso di denunciare la Panicucci e Bacini, assistito dal legale Lione Sarli con sede nel capoluogo lombardo. Ad essere citate davanti al Tribunale di Torino sarebbero le società B&G Luxury Goods e Just4fun e Panicucci. Ecco quanto è stato riportato dall’ANSA:

“L’opera dell’artista fa ricorso ad una “particolare modalità di pittura, che consiste in una ‘macchia’ di colore” realizzata con “l’esplosione di vasi di vetro-cristallo contenenti vernice”. Era esposta per la prima volta in una mostra a Milano tra il 2015 e il 2016 e poi riprodotta in numerosi cataloghi e riviste anche all’estero”.

Ad oggi non è arrivata nessuna replica da parte della conduttrice di Mattino 5 e nemmeno del suo compagno di vita. Ma stando alle dichiarazioni del loro avvocato, dopo aver ricevuto la diffida erano stati immediatamente rimossi dai portali web. Lì commercializzavano il brand, gli articoli portanti le immagini dell’Opera.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)