‘C’è un grosso problema…’: Gianni Morandi, arriva la brutta notizia a poche ore da L’Isola di Pietro 3

Gianni Morandi commosso, il triste messaggio su IG
'Ha la leucemia acuta': Gianni Morandi commosso, il triste messaggio su IG

Secondo appuntamento de L’Isola di Pietro 3

Questa sera, venerdì 25 ottobre 2019 alle 21:30 su Canale 5 va in onda il secondo appuntamento de L’Isola di Pietro 3 con Gianni Morandi. E se la fiction è iniziata solo da due settimane già si pensa alla realizzazione di una quarta serie.

Ma si farà? Qualche giorno fa il protagonista, ovvero il ragazzo di Monghidoro ha rotto il silenzio rilasciando una lunga intervista per il magazine Nuovo. Sulla possibilità se venga fatto un seguel, l’artista bolognese ha raccontato questo:

“L’unico problema è la mia resistenza fisica. Quando è iniziata la fiction avevo tre anni in meno. E tre anni alla mia età si sentono…”.

Gianni Morandi parla de L’Isola di Pietro 3

In un’altra intervista realizzata da Gianni Morandi, quest’ultimo ha rivelato alcuni particolari che riguardano L’Isola di Pietro 3. L’artista aveva chiesto agli autori e sceneggiatori di dare un risvolto amoroso al pediatra di Carloforte, richiesta che non è stata esaudita. Inoltre il ragazzo di Monghidoro ha aggiunto questo:

“Interpretare Pietro mi piace. E’ un uomo che conosce tutti, che entra nelle vite degli altri e che cerca di risolvere i loro problemi. E’ quasi un santo! Io sono peggio di lui. Anche stavolta, però, per lui non c’è una storia d’amore”.

Gianni Morandi tornerà a Sanremo?

Nel corso della lunga intervista, dopo aver parlato a lungo de L’Isola di Pietro 3, a Gianni Morandi è stato chiesto se prima o poi salirà sul prestigioso palco del Teatro Ariston per partecipare al Festival di Sanremo. A quel punto il diretto interessato ha replicato così:

“A Sanremo ci sono andato tante volte: l’ho vinto, l’ho condotto e ho fatto l’ospite. Di sicuro in futuro lo guarderò dall’inizio alla fine”.

In più il ragazzo di Monghidoro ha precisato che sicuramente il conduttore Amadeus farà bene il suo lavoro. Ricordiamo, infatti, che quest’ultimo a febbraio 2020 sarà al timone della 70esima edizione del Festival della canzone italiana. Al momento, però, non sappiamo da chi verrà affiancato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!