X-Factor 2019, Mika avvisa i giudici: “Non ascoltate quei pezzi di me**a”

Mika

X-Factor 2019: Mika, ospite della prima puntata del Live, scatena la polemica

Per la prima puntata della nuova edizione di X-Factor è stato chiamato in qualità di ospite Mika. La popstar libanese si è unita al programma come quinto giudice speciale, con uno scopo: salvare uno dei tre concorrenti spediti al ballottaggio.

Il ritorno nel talent show di produzione Sky non è stato affatto incolore, infatti l’artista, ultimamente tornato sul mercato discografico con un nuovo disco, ha fatto sentire eccome la propria presenza in studio, soprattutto per un consiglio alquanto colorito, nei termini e nei modi, riservato ai tre nuovi giudici di questa tredicesima edizione, cominciata giovedì 24 ottobre: Malika Ayane, Sfera Ebbasta e Samuel dei Subsonica.

Sciabolata alla produzione

In studio Mika è entrato tra le note della canzone Tiny Love, interpretata davanti al caldo pubblico. Successivamente, intervistato a caldo dal conduttore Alessandro Cattelan (entrato da questa edizione anche nella squadra degli autori) con cui si è lanciato in un affettuoso abbraccio, ha lasciato chiaramente intendere che i coach di X-Factor 2019, attraverso gli auricolari, riceverebbero dritte dai produttori. Quando, dentro le vostre orecchiette, arrivano le voci, l’artista invita a non darci peso.

Non ascoltate quei pezzi di mer**

Per svolgere un buon lavoro, andrebbero gettati via poiché non servirebbero a niente e seguire esclusivamente il proprio cuore. Probabilmente Mika ha espresso un malessere che, mentre partecipava al programma, non poteva rivelare per ovvie ragioni.

Attraverso le storie di Instagram, l’artista ha poi commentato le sue affermazioni, infischiandosene delle sicure polemiche. Crede sia stato divertente, nonostante alcune persone abbiano provato fastidio, compreso uno dei giudici, ma non gli importa. Ha detto ciò che pensava e lo farà sempre. In uno spettacolo come X-Factor è fondamentale esprimere il proprio reale pensiero.

Mika: bisticcio con Sfera Ebbasta

Concluso il ballottaggio tra i tre concorrenti meno votati, l’interprete di Take It Easy ha avuto da ridire con una new entry, Sfera Ebbasta. Il controverso trapper, assistito a due artiste del proprio team rischiare l’eliminazione, non ha accettato di buon grado le critiche indirizzate a Giordana Petralia, un look improprio per una ragazza tanto giovane.

Sfera Ebbasta gli ha dunque chiesto se parlava lui di look vestito in quella maniera, invitandolo a concentrarsi esclusivamente sulla musica. In realtà, gli conveniva lasciargli finire il lungo discorso perché, al termine della sua prolissa argomentazione, a scelto di trarre in salvo proprio la Petralia. La sua reazione non ha raccolto consensi sui social.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!