Federica Panicucci e Mario Fargetta, la verità sul divorzio: ecco perché si sono lasciati

Federica Panicucci

Federica e Mario: dal matrimonio felice alla separazione

Sono trascorsi quasi quattro anni da quando Federica Panicucci e l’ormai ex marito Mario Fargetta si sono separati. Una notizia di gossip che all’epoca fece un grandissimo scalpore. La conduttrice di Mattino 5 e il produttore discografico da allora hanno preso due strade differenti.

I due sono convolati a nozze nel 2006 e da questa unione sono nati due figli, Sofia e Mattia, ora adolescenti. In quell’anno fu l’avvocato Giulia Bongiorno a prendere le difese della conduttrice toscana.

Il divorzio

Attraverso una conferenza stampa, allora il legale di Federica Panicucci disse questo:

“C’è immenso dispiacere ma anche la serenità che deriva dall’aver ponderato insieme la decisione e dalla consapevolezza di un legame di affetto e stima che rimane intatto, anche in nome dei figli che hanno avuto”.

L’avvocato Bongiorno, inoltre, aveva riferito che anche se Federica e Mario non saranno più moglie e marito, continueranno a rispettarsi e si impegneranno per crescere i figli in un clima di affettuosa condivisione.

Le indiscrezioni che Oggi riportava nel 2012

Abbiamo cercato di capire quali sono le ragioni dietro alla separazione Federica Panicucci e Mario Fargetta, partendo proprio dai rumors circolati sul loro conto nel corso degli ultimi tempi.

“Lui non è un marito modello, lei fa buon viso a cattivo gioco”,

sono queste le parole riportate dal portale Oggi. Allora la rivista di Brindani iniziò a parlare di un allontanamento tra i due. La conduttrice di Mattino 5 avrebbe fatto buon viso a cattivo gioco davanti ad alcuni comportamenti scorretti da parte del marito.

“Aria di crisi. Sembra che in casa Panicucci-Fargetta la vita non sia così serena. C’è che dice che Mario non si comporti proprio da marito modello.  E sempre gli stessi gossippari sostengono che Federica faccia buon viso a cattivo gioco per evitare scandali”,

scriveva il magazine di gossip. In quell’occasione la Panicucci smentì:

“Tutte cavolate”.

Resta il fatto che dopo è arrivata la separazione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)