Virginia Raffaele: “A me e alla mia famiglia fecero una cosa molto brutta”

Virginia Raffaele

La conduttrice Silvia Toffanin intervista Virginia Raffaele a Verissimo

Ad aprire la prima puntata di Verissimo in onda su Canale 5 sabato 26 ottobre è stata Virginia Raffaele, raccontatasi tra vita privata, carriera e prossimi progetti. L’imitatrice è una delle più famose nel proprio campo, grazie alle brillanti rappresentazioni di personaggi pubblici molto amati che l’hanno consacrata nel panorama televisivo.

E, per quanto concerne le imitazioni, la conduttrice Silvia Toffanin le ha chiesto se potesse interpretare il preside scolastico oppure la bidella. A questo punto, Virginia Raffaele ha così replicato: “perché mi metti in difficoltà, Silvia?” Comunque, si è levata dagli impicci sostenendo che non ricordava quelle imitazioni, mentre poteva farle quelle della prof del liceo.

Il circo e l’amore

L’intervista nel contenitore pomeridiano di Canale 5 è andata avanti tra filmati e amari ricordi relativi alla sua vita: il circo dell’Uneur, chiuso 12 anni fa. Nel circo di famiglia, fondato negli anni 50 dai suoi nonni, ha vissuto fino al 2007, quando, improvvisamente, venne chiuso.

Ancora delusa e amareggiata, Virginia Raffaele ha ricordato alla presentatrice che li mandarono via senza una buonuscita ed ha aggiunto che è stata una cosa molto brutta. Li hanno sfrattati dopo 50 anni.

Una brutta fine che ha colpito sia i giostrai sia le loro famiglie. Insomma, prima di salire alla notorietà sul piccolo schermo, Virginia Raffaele è stata, felicemente, impegnata fino ai 26 anni in uno dei circhi italiani più celebri, che manca ancora a tanti romani della zona e non solo. Se hai uno zio clown e una nonna cavallerizza – ha aggiunto – non puoi chiedere di fare l’avvocato, vorrebbe dire prendere le distanze dalla famiglia.

Però gli era stata data una scadenza. Se non avesse combinato niente a 30 anni, avrebbe lasciato perdere. E l’amore? Attualmente è ancora single, in parte un peccato, in parte no. Non è facile, soprattutto se svolgi la stessa professione.

S’Amusant: lo spettacolo teatrale firmato Virginia Raffaele

A Verissimo l’attrice si è anche soffermata sul nuovo spettacolo teatrale, S’Amusant, che porterà in giro dall’8 febbraio in tutta Italia. La padrona di casa le ha chiesto se porterà sulla palcoscenico nuove imitazioni e, in caso di risposta positiva, di chi si tratta.

La Raffaele ha immediatamente replicato: non può anticiparglielo, se non l’impegno messo nella realizzazione, infatti sta lavorando giorno e notte allo show teatrale. Da fine ottobre presterà inoltre la voce a Mortisia nel cartoon dedicato alla Famiglia Addams.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!