Ciò che un padre deve sapere di sua figlia

Cose che un padre deve sapere su sua figlia

Figlia e padre
Padre e figlia

Ciao a tutti amici e bentornati in questa variopintissima rubrica, l’argomento che vi propongo oggi è dedicato soprattutto ai padri di figlie femmine e riguarda proprio ciò che un padre deve sapere di sua figlia.

Ammettetelo paparini, non vedete l’ora di scoprire di cosa sto parlando, vero?

Allora iniziamo subito, non voglio tenervi troppo sulle spine, anche se da figlia femmina devo ammetterlo, un po’ di gusto lo provo!

  • Punto primo: Sarai tu il primissimo uomo con il quale tua figlia si rapporterà e si è rapportata, per questo tenderà sempre a considerarti l’uomo migliore del mondo, premuroso e perfetto. Attenzione però, non si tratta di una cosa innata, tu dovrai impegnarti per essere un buon padre e se lo sarai, inevitabilmente, tua figlia “andrà alla ricerca” di un compagno di vita che assomigli proprio a te. Figlia ribelle? Puoi star tranquillo papy, andrà alla ricerca di un uomo che con te non ha niente a che vedere, dunque attenzione a ciò che dici e a ciò che fai!
  • Punto secondo: occhio a come tratti sua madre in sua presenza. Nei casi di normalità, una madre, è sempre il punto di vista principale per sua figlia, per questo dovrai sempre rispettarla, tenendo discussioni e litigi fuori dalla sua portata e se non sarà possibile, dovrai fare le tue valutazioni e coinvolgere tua figlia, quando sarà il momento, per spiegarle la situazione.
  • Costruisci i vostri ricordi: cosa vuol dire in sostanza? Portala in gita, al cinema e al ristorante finché sarai in tempo, man mano che crescerà e diventerà indipendente le occasioni si faranno sempre più rare e tu non potrai farci più niente!
  • Impara a conoscere le sue passioni: tua figlia sicuramente avrà le sue passioni e anche se non combaciano con le tue, com’è chiaro che sia per differenza di genere e di generazione, seguila, informati, accompagnala a danza, sforzati e vedrai che lei saprà ricambiarti con tutto l’affetto e l’ammirazione di questo mondo. Non giudicarla mai, assecondala, per quanto sia possibile.
  • Lei è e sarà sempre la più bella: noi femmine, così come i maschietti, viviamo delle fasi e la più dura, quella dell’adolescenza, ci porta a seguire mode e stereotipi che sicuramente tu, uomo e padre, non apprezzerai o condividerai, non importa. Apprezza tua figlia sempre e falla sentire sempre la più bella, capirà da sola, grazie ai tuoi atteggiamenti, che la bellezza esteriore non è tutto nella vita, anzi. Anche questa volta astieniti da qualsiasi giudizio, non essere duro con lei, cerca di capirla e di indirizzarla sulla strada giusta senza importi.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!