Striscia la Notizia smaschera la farsa di Paola Caruso e Karina Cascella: l’inganno su IG e il rimprovero in diretta

Influencer che pubblicizzano su IG prodotti per lo sbiancamento dentale

Dopo aver bacchettato settimane fa alcune influencer, Striscia la Notizia sull’argomento. In Italia, infatti, molti personaggi dello spettacolo promuovono sul social dei prodotti non idonei, spesso facendo con superficialità.

Da mesi, infatti, in tante stanno facendo della pubblicità su in prodotto che si occupa dello sbiancamento dei denti. Una tecnica sempre più utilizzata e a basso costo. Tra le vip che li sponsorizzano troviamo l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne Karina Cascella, ma anche l’ex gieffina Guendalina Tavassi e l’ex Bonas di Avanti un altro! Paola Caruso.

Le tre, attraverso i loro profili IG hanno fatto vedere come si utilizzano questi prodotti. Ma il tg satirico di Antonio Ricci ha scoperto che è solo un inganno. Infatti tutti utilizzano un filtro fornito dal social dove i denti appaiono bianchi più che mai, togliendolo si vede perfettamente che non dà nessun risultato.

Striscia la Notizia bacchetta Paola Caruso

A quel punto l’inviata di Striscia la Notizia, Chiara Squaglia, si è recata da una di esse. Prima però, la donna parlato con un professionista del settore. Quest’ultimo, infatti, ha affermato che per lo sbiancamento dentale è necessario rivolgersi ad uno specialista visto che non è una tecnica da attuare quotidianamente e soprattutto da soli a casa.

Quindi, una volta incontrata l’ex Bonas di Avanti un altro! convincendola a fare dietrofront. Inoltre la cavallerizza calabrese e madre del piccolo Michelino ha invitato i suoi seguaci ma anche a tutto il pubblico a non comprare nulla senza avere prima il consenso del proprio medico e dentista di fiducia.

La battaglia di Striscia la Notizia contro gli influencer furbetti

In questi ultimi anni, non è la prima volta che il tg satirico Striscia la Notizia bacchetta gli influencer. Un mesa, infatti, il programma di Antonio Ricci ha rimproverato i furbetti vip, ovvero quelli che fanno finta di dimenticarsi l’hashtag ‘Adv’ durante le loro promozioni su Instagram. In quel caso si tratta di pubblicità ingannevole.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!