‘Fuori dallo studio…’: Maria De Filippi caccia un concorrente di Tu si que vales, poi lascia lo studio

Maria De Filippi

Terzo appuntamento di Tu si que vales 

Questa sera, sabato 3 novembre 2019 alle 21.25 su Canale 5 sta andando in onda la terza puntata di Tu si que vales. Lo show prodotto dalla Fascino sta riscuotendo un grandissimo successo di pubblico, infatti gli ascolti hanno raggiunto gli oltre 5,3 milioni di telespettatori e il 30% di share.

Come sempre, alla guida del programma ci sono la soubrette argentina Belen Rodriguez e i due sportivi Alessio Sakara e Martin Casyrogiovanni. Mentre alla giuria sono presenti Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari.

Alla giuria popolare, invece l’attrice romana Sabrina Ferilli. Durante la serata è accaduto qualcosa di bizzarro al punto che Queen Mary ha perso la pazienza lasciando lo studio.

Tensione in studio 

Verso le 21:45 davanti ai giudici e a tutto il pubblico si è presentato un signore di mezza età affermando sin da subito di praticare yoga. Infatti accanto a lui sul pavimento era poggiato un materassino.

A quel punto il concorrente ha detto anche di saper leggere le mani. Quindi Teo Mammuccari si è avvicinato a lui e dopo aver chiuso i pugni gli ha detto che nella sua vita ha studiato delle materie umanistiche. Tra le risate e l’incredulità ha detto di aver preso una sola. Subito dopo la situazione è degenerata, prima con Rudy Zerbi che ha perso la pazienza affermando che fino ad ora ha perso solo tempo non mostrando nessun talento.

Maria De Filippi caccia un concorrente 

Subito dopo è stato il turno di Maria De Filippi che ha letteralmente perso le staffe. In pratica il concorrente di Tu si que vales per fare il suo numero aveva bisogno di avere al suo fianco una ragazza vergine con tanto di certificazione.

A quel punto la conduttrice pavese non ci ha visto più dalla rabbia, affermando che per lei la sua esibizione era finita lì. Quindi lo ha invitato ad allontanarsi dal palco. Poi, però, ha cambiato idea lasciando lei lo studio tra parolacce e ira. Una Maria così è difficile da vedere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!