Sapevate che Daniela Zuccoli ha avuto tre figli maschi da Mike Bongiorno? Ecco Michele, Nicolò e Leonardo (Foto)

Daniela Zuccoli in Bongiorno ospite di Domenica Live

Oggi pomeriggio, tra i vari ospiti di Domenica Live, Barbara D’Urso avrà la possibilità di intervistare in esclusiva Daniela Zuccoli. Quest’ultima, che raramente si reca in televisione, è la vedova di Mike Bongiorno il grande re dei quiz televisivi.

La donna è originaria del capoluogo lombardo è ha conosciuto il conduttore tv a Capri, mentre lei faceva l’hostess di Maremoda. Tra i due non ci fu un colpo di fulmine, anzi. Mike e Daniela si sono rivisti a distanza di un anno in una festa di piazza di San Martino Valle Caudina, un comune in provincia di Avellino. Da quel momento in poi iniziarono a frequentarsi e così scattò la scintilla.

I tre figli maschi di Daniela e Mike

Il grande Mike Bongiorno e Daniela Zuccoli sono convolati a nozze a Londra nel 1972. Da questa unione sono venuti al mondo ben tre figli che ora sono grandi: Michele, nato a Milano il 21 agosto 1972, Nicolò venuto al mondo nel capoluogo lombardo il 4 aprile 1976 ed infine il piccolo di casa Leonardo nato a Milano il 5 settembre 1989.

La madre dei tre ragazzi per diversi anni si è dedicata ad una delle sue grandi passioni, ossia la moda. Infatti era proprietaria con la Maison Daniela Bongiorno, mentre dopo la morte del marito la donna si occupa di produzioni televisive. (Continua dopo la foto)

Daniela Zuccoli in Bongiorno con i suoi tre figli

La fondazione in onore di Mike Bongiorno

Daniela Zuccoli, dopo la morte del marito ha voluto creare la Fondazione Mike, di cui è presidente onorario. In una recente intervista realizzata in occasione del decennale della morte del re dei quiz avvenuta lo scorso 8 settembre, ha detto:

“Quando ti sposi a 21 anni con un uomo dalla personalità forte come Mike, non sai mai quanto del tuo carattere è davvero tuo e quanto è stato plasmato da lui. Quello che posso dirle è che come “moglie di” mi sono trovata benissimo”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)