Anna Falchi, ecco perché non lavora più in televisione: ‘Sono stata bandita dalla tv generalista…’

Anna Falchi
Anna Falchi

Anna Falchi da protagonista a meteora

Sono anni che Anna Falchi non frequenta più i salotti televisivi sia come ospite, ma soprattutto come conduttrice o soubrette.

Tempo fa la donna ha rilasciato una lunga intervista per il Corriere della Sera, rivelando di essere stata bandita dalla tv generalista. Per quale motivo? C’è da dire che le sue dichiarazioni lasciano un po’ di amaro in bocca.

L’allontanamento dalla televisione

La carriera di Anna Falchi è molto ricca essendo un’artista a 360 gradi. Chi se li dimentica i mitici calendari Anni Novanta che sono finiti nelle mani di milioni di copie. Il suo curriculum venne arricchito dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo in veste di valletta al fianco di Pippo Baudo, ma anche la pubblicità di Federico Fellini con Paolo Villaggio e il film ‘Dellamorte Dellamore’ insieme a Rupert Everett.

Oltre a queste, la soubrette ha avuto altre esperienze sia sul piccolo schermo, ma anche al cinema. Ad esempio dodici anni fa la Falchi è stata una concorrente di Ballando con le Stelle, conquistando il secondo posto. Ma allora perché è sparita dalla tv? A rivelarla è stata lei stessa:

“Ho detto no a tutti i reality e conduco un programma di cucina su Telenorba, Anna e i suoi Fornelli. Da Roma, sono pendolare con la Puglia, dove ci sono gli studi. Mi ha voluta Antonio Azzalini, l’ex capostruttura di Rai, un altro che come me è stato bandito dalla tv generalista”.

Nel corso della’intervista per il Corriera della Sera, la Falchi dichiarava pure questo:

“Non faccio parte di scuderie, non ho mai avuto un agente, non sono mondana, non vado alle cene. E sono difficile da piazzare, dicono. ‘Troppo ingombrante, troppo iconica…’. Trovano tutte le scuse. Però non dispero mai che arrivi una sfida, meglio se in ambito culinario o calcistico”.

Cosa fa Anna Falchi oggi?

Ma cosa fa oggi Anna Falchi? La nota soubrette degli Anni Novanta si prende cura della figlia e dedicandole molto tempo, anche se non ha mai smesso di lavorare. Nel corso dell’intervista ha detto:

“Faccio molto la mamma, avendo una figlia di nove anni. Però, a differenza di certe colleghe che dicono ‘ho smesso per dedicarmi a mia figlia’, io non ho mai potuto fermarmi. Prima lavoravo per ambizione, ora lavoro per guadagnare, cercando di mantenere una dignità artistica”.

La Falchi è felicemente fidanzata con il deputato di Forza Italia Andrea Ruggeri. Quest’ultimo è anche il nipote del conduttore di Porta a Porta, Bruno Vespa, ma a lei non piace parlare della sua vita privata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!