Alessandro Cecchi Paone ‘scagiona’ Simona Ventura: “Non è colpa sua”

Simona Ventura a X Factor

Alessandro Cecchi Paone: il divulgatore commenta i bassi ascolti dello show domenicale di Simona Ventura e individua una causa

Attraverso la rubrica fissa curata su NuovoTV, Alessandro Cecchi Paone ha analizzato i bassi ascolti de La Domenica Ventura, programma scelto per sostituire Mezzogiorno in Famiglia nella nuova stagione televisiva. Simona Ventura apre l’ultimo giorno della settimana, basata sullo sport più popolare in Italia, in un’ora (dalle 12 alle 13) leggera, che miscela sport e intrattenimento.

Le prime puntate sono andate, su stessa ammissione del direttore di rete Carlo Freccero, sotto le aspettative, rasentando il fondo del barile settimana scorsa, quando non ha superato il 3% di share.

E, prevedibilmente, è partita una caccia al colpevole. Interpellato da un lettore del settimanale, curioso di conoscere la sua opinione sul ritorno di Simona Ventura su Rai 2 alla conduzione di un programma in stile Quelli che il Calcio, il divulgatore scientifico ha detto di averle lungamente consigliato di riprendere in mano format adatti. “Ora finalmente ci siamo”, ha esclamato nel nuovo numero.

Collocazione oraria sfavorevole

E allora, se ci siamo, perché gli ascolti latitano? La causa sarebbe da ricondursi alla collocazione oraria. Purtroppo, secondo Cecchi Paone non è di aiuto, ma Simona Ventura non ha responsabilità. Nel proseguo della risposta data al lettore di NuovoTV, l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi e presentatore de La Macchina del Tempo ha approfondito la questione.

Non crede la produzione sia ancora all’altezza della piacevolezza del prodotto. Il problema è Rai 2, non la padrona di casa. Certo, il secondo canale del servizio radiotelevisivo pubblico italiano ha rivalorizzato Simona Ventura, il confezionamento andrebbe però rivisto.

Con un trattamento simile – si legge – l’ex compagna di Stefano Bettarini non trova pace né tantomeno un assetto stabile. Il periodo attuale non è dei più favorevoli, infatti l’attuale direttore di rete Carlo Freccero lascerà fra un mese e probabilmente toccherà rifare tutto daccapo. A chi ne prenderà il posto Alessandro augura le migliori fortune. Gliene serviranno.

L’ingombrante assenza di Simona Ventura

Infine, nell’intervento tra le pagine della rubrica, Cecchi Paone si è detto un grande fan sia del nuovo show sia di colei che ne tira le redini, la Ventura. Adesso la piemontese ha ripreso in mano una trasmissione a lei affine, c’è di che esserne felici, sia per la diretta interessata sia per la tv italiana nel complesso, nella quale si sentiva un vuoto, ormai divenuto insopportabile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!