Avete mai visto dove vive Laura Pausini? Una casa raffinata e con una vista mozzafiato su Miami [FOTO]

Dove vive Laura Pausini?

La casa di Laura Pausini è elegante e raffinate. Anche se la nota cantante bolognese se è molto riservata, ma dando un’occhiata ai suoi profili social, in particolare Instagram, è possibile vedere alcuni dettagli della sua abitazione dove vive col compagno Paolo Carta e la loro figlioletta Paola.

La casa della nota cantante

Si tratta di una dimora dove predomina il colore bianco. Infatti lo si può notare dai divani e da altri complementi d’arredo disposti nel salotto. Curioso il tappeto colore bianco e nero che richiama lo stilo optical dove si sono appoggiati due bauli in legno chiaro che fanno da tavolino.

L’abitazione di Laura Pausini presenta anche una bellissima scala a semiluna composta da marmo bianco. Inoltre dal canale social della cantante si può notare anche che nel suo appartamento c’è anche un grande ripostiglio dove sistema le valige quando rientra da un tour insieme al compagno Paolo Carta, che è pure il suo chitarrista.

C’è da sottolineare che la Pausini possiede un’altra casa ma che si trova dall’altra parte dell’oceano, ovvero a Miami con una vista da fare invidia a tanti. Dal 2015 l’intera famiglia si è stabilita lì. (Continua dopo le foto)

Laura Pausini festeggia 25 anni di musica con un premio alla carriera in Spagna

Venerdì scorso Laura Pausini è stata invitata al celebre Gala dei Los40 Music Awards. Si tratta del più importante premio musicale in terra iberica, dove ha ritirato il prestigioso Premio alla carriera nella categoria Golden. Infatti l’artista bolognese è l’unica cantante femminile internazionale che ha venduto più dischi nel territorio spagnolo. Ecco il suo commento:

“Celebrare i miei 25 anni di carriera con questo incredibile premio mi dà la pelle d’oca! Vorrei dedicare questo premio a tutti coloro che si sentono fragili e insicuri. A quelli che sentono di essere sottovalutati o non rispettati. L’album è un invito a essere forti e a ricordarci di non cambiare mai, solo per compiacere gli altri. Dobbiamo solo essere noi stessi”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!