Al Bano e Loredana Lecciso salutano il figlio Bido Carrisi, il 17enne lascia l’Italia: ecco il motivo

Bido Carrisi

Bido Carrisi lascia l’Italia

Anche l’ultimo di casa Carrisi è diventato grande decidendo di spiccare il volo. Stiamo parlando di Bido, il figlio di Al Bano e Loredana Lecciso che ha deciso di trasferirsi all’estero. A rivelarlo è stata proprio la madre che, nel corso di una recente intervista al magazine Mio, ha detto che molto presto il suo terzogenito lascerà l’Italia.

La metà è la Svizzera e rimarrà lì per almeno un paio d’anni. Ma per quale ragione? Sembra proprio che il 17enne abbia deciso di frequentare un collegio che senza ombra di dubbio gli darà una preparazione più prestigiosa. Durante la lunga chiacchierata col giornalista, la Lecciso ha confidato questo:

“Ne abbiamo discusso insieme e, come al solito, io e Al Bano ci siamo trovati sulla stessa onda. Entrambi abbiamo appoggiato Bido e abbiamo deciso di supportarlo in questa esperienza, perché siamo sicuri che possa essere per lui formativa ed educativa”.

Ovviamente anche se è per il suo bene, l’ex compagno del Maestro è molto dispiaciuta per la partenza del figlio.

Il figlio di Al Bano e Loredana Lecciso vola in Svizzera per studiare

La scelta di Bido è stata appoggiata in pieno da papà Al Bano. Infatti, quest’ultimo come l’ex compagna Loredana Lecciso non ha nessuna intenzione di ostacolare il cammino del 17enne. Ricordiamo che Albano Junior ha compiuto gli anni qualche settimana fa e la madre le ha fatto una commovente dedica sul suo account Instagram.

Il ricordo di Al Bano e l’appello di Romina Power su Ylenia Carrisi

Nel frattempo Al Bano ha la mente impegnata ad altro, stessa cosa la sua ex moglie Romina Power. Ci riferiamo a Ylenia Carrisi, la primogenita sparita nel nulla nel 1994 da New Orleans dove si era trasferita da qualche mese per una vacanza e scrivere un libro. Qualche giorno fa la cantante statunitense ha postato giorno uno scatto che ritrae la sua amata figlia, scrivendo il seguente appello:

“Ylenia, il tuo sorriso mi illuminava la giornata. Novembre è il mese in cui è nata Ylenia. È scomparsa negli Stati Uniti nel gennaio 1994. Aveva 23 anni. Non ho mai perso la speranza di abbracciarla di nuovo. So che da allora deve essere cambiata, ma se qualcuno riconosce una donna che assomiglia a questa ragazza, per favore mi contatti. Grazie”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!