“Le ho fatto sentire la puzza” panico e imbarazzo a Domenica in

imbarazzo a Domenica in

Momento di imbarazzo, nella puntata di Domenica in del 10 novembre, dove tra gli ospiti c’è stato Christian De Sica. L’attore, figlio d’arte del grande Vittorio, ha ripercorso davanti Mara Venier la sua infanzia e la sua carriera cinematografica. In merito all’amato papà, ha dichiarato:

“Non ci ha lasciato in una situazione finanziaria felice perché era un giocatore d’azzardo. Ha fatto bene però, si è goduto la vita, e mi ha lasciato tanto altro, non i soldi, ma cose più importanti. Mi dispiace che se ne sia andato così presto, perchè avrebbe potuto darmi dei consigli.”

Nella stessa puntata del seguitissimo programma condotto dalla regina del dì di festa, ci sono stati: Giordana Angi, Alessio Boni, Patty Pravo, Francesco Paolantoni, Orietta Berti ed il dottore Enrico Cassano. Nel pomeriggio dell’11 novembre, Domenica in ha realizzato il record d’ascolti. Quasi il 20% di share ed oltre 3 milioni di spettatori nella prima parte e circa il 17% di share nella seconda parte di trasmissione.

Si prospetta una stagione gloriosa per Mara Venier, ancora di più rispetto alla precedente, vista la conquista della prima serata. Infatti, Zia Mara a dicembre presenterà il suo nuovo show La Porta dei Sogni, che andrà in onda il venerdì sera, su Rai 1.

Il curioso aneddoto di De Sica

Imbarazzo a Domenica in. L’intervista di Mara Venier a Christian De Sica, è stata piena di momenti commoventi, di riflessione, ma anche di allegria. Dal ricordo al fratello Manuel, scomparso nel 2014:

“Manuel mi manca, ma la perdita di mia madre è stata più dolorosa. Mio padre lo rivedo attraverso i film, ma mia madre solo nelle fotografia”

L’aneddoto di De Sica durante il suo primo show a Montecarlo. De Sica ha raccontato di essersi addormentato in ascensore, dopodiche ha aggiunto:

“Mi è preso lo scagotto.E poi chi ti entra in ascensore? Soraya l’imperatrice di Persia, c’era una puzza terribile, terribile, sono uscito e mi volevo sotterrare, lei continua a dire che era strano però chissà dove andava alle cinque del mattino.”

Grasse risate da parte di Mara Venier e del pubblico in studio. Dopodichè, sono giunti in studio Carlo Buccirosso, Gianmarco Tognazzi, Valentina Martone e Francesco Bruni per pubblicizzare il film “Sono Solo Fantasmi”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!