Le Femen, gesti osceni in Piazza San Pietro!

Le Femen arrivano in Vaticano e si spogliano davanti all'obelisco per protestare contro Papa Francesco

Femen blasfeme a San Pietro

Il Vaticano sta trascorrendo giornate movimentate: prima la notizia diffusa in rete delle possibili dimissioni di Papa Francesco e ora il blitz delle Femen in Piazza San Pietro!

Femen

Ma chi sono le Femen? E’ un movimento di attiviste fondato a Kiev, in Ucraina, nel 2008, da Anna Hutsol, una studentessa universitaria. Ecco come ha spiegato la sua iniziativa:

«Ho fondato Femen perché mi sono resa conto che mancavano le attiviste donne nella nostra società. L’Ucraina è una società che ruota intorno agli uomini e in cui le donne ricoprono un ruolo profondamente passivo»

Il movimento è composto da studentesse universitarie tra i 18 e i 25 anni, le quali protestano principalmente contro la prostituzione, il turismo sessuale, la discriminazione sessuale e altri problemi sociali che riguardano l’universo femminile. I loro blitz si svolgono seguendo sempre lo stesso schema: circa una ventina di ragazze si spogliano e manifestano nelle piazze. Le Femen non sono nuove a San Pietro. Lo scorso 13 gennaio, durante l’Angelus, tre ragazze francesi e una ucraina si sono presentate in topless per manifestare a favore dei diritti dei gay; sulla schiena avevano la scritta In gay we trust. La protesta fece così tanto scalpore tra i fedeli che assistevano all’Angelus, che una donna indignata colpì una delle attiviste con un ombrello. Ecco la foto circolata sul web, che ritrae quel momento:

Protesta Femen in Vaticano

Attiviste Femen

Questa volta però, le attiviste si sono spinte davvero oltre. Il 14 novembre, verso le 11 del mattino, tre ragazze hanno manifestato contro Papa Francesco; il motivo della protesta è la visita del Pontefice al Parlamento Europeo di Strasburgo, in programma per il 25 novembre, dove è previsto un suo discorso agli europarlamentari. Le tre femministe si sono inginocchiate davanti all’obelisco di Piazza San Pietro, in topless e con la scritta sul seno “Il Papa non è un politico” e hanno simulato atti sessuali armate di crocifisso. Tra lo stupore dei turisti, per fortuna gli atti osceni delle Femen sono durati poco grazie al tempestivo intervento della polizia, che le ha bloccate e portate via. Ecco le foto del blitz di ieri

Attiviste Femen si spogliano a San Pietro

Femen, atti osceni in Vaticano

Per chi volesse leggere l’articolo sulle ipotetiche dimissioni di Papa Francesco può cliccare sul seguente link http://www.kontrokultura.it/papa-francesco-lascia-san-pietro-bufala-verita/

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!