Naike Rivelli mostra il sedere da favola di Justine Mattera: il perizoma striminzito mostra più del dovuto [VIDEO]

Justine e Naike

La simpatica iniziativa di Naike Rivelli

Negli ultimi tempi Naike Rivelli e Justine Mattera hanno una cosa in comune: postare foto e video dal sapore piccante su IG. Sembra proprio che le due soubrette facciano a gare chi posta contenuti più sensuali sui social e a beneficiare di tutto questo sono le migliaia di follower che li seguono. Nella giornata di ieri, però, è accaduto qualcosa di bizzarro, ossia un’iniziativa da parte della figlia di Ornella Muti. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto.

La figlia di Ornalla Muti ‘sottrae’ una foto della Mattera

Ebbene sì, Naike Rivelli e Justine Mattera si sono alleate. Alcune ore fa, infatti, la modella ed attrice ha deciso di ripostare una foto dell’ex moglie di Paolo Limiti sul suo account IG.

Nello specifico si vede uno scatto di un meraviglioso lato B tonico con tanto di tanga che mostra più del dovuto. Si tratta di un’immagine che la sosia di Marilyn Monroe aveva condiviso sul social la scorsa estate, ora, invece, la figlia di Ornella Muti ha fatto una piccola modifica rallegrando i suoi follower.

In pratica al sedere in questione, attraverso un fotomontaggio, ha inserito due occhi proprio sui glutei rendendo lo scatto un mini video. Ovviamente l’iniziativa della donna è piaciuta moltissimo al popolo del web che si sono sprecati a farle dei complimenti e lasciare dei likes. (Continua dopo il video)

Naike e Juestine: i complimenti dei fan e le critiche degli haters

Ma Naike Rivelli e Justine Mattera non hanno solo in comune gli scatti e video audaci e provocatori che spesso condividono su Instagram. Le due donne, infatti, oltre a ricevere dei complimenti da parte dei seguaci di sesso maschile sono spesso oggetto di critica dei cosiddetti leoni da tastiera.

Quest’ultimi, infatti, ad ogni loro iniziativa social non perdono tempo a criticarle utilizzando più delle volte un linguaggio colorito e al limite del volgare. Entrambe, però, lasciano sorvolare continuando speditamente per la loro strada.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!