Gianni Sperti rimproverato dai fan: non doveva farlo

Gianni Sperti
Gianni Sperti

Gianni Sperti accusato di essersi comportato male nei confronti di Tina Cipollari

Gianni Sperti al centro delle critiche a causa di un gesto di cattivo gusto che proprio non avrebbe dovuto fare soprattutto non nei confronti di Tina Cipollari. Per chi non ne avesse sentito ancora parlare, Tik Tok è il nuovo social network dedicato ai video.

Molti personaggi dello spettacolo lo stanno già utilizzando da qualche mese, per esempio Taylor Mega che aveva infatti caricato sull’app un filmato successivamente bannato.

La modella si era mostrata in costume giocando con la telecamera con toni provocatori come sempre. Gli admin di Tik Tok si sono dimostrati disturbati e le hanno rimosso il contenuto.

Anche Gianni Sperti lo ha utilizzato pubblicando un filmato brevissimo che non ha fatto infuriare gli admin, ma peggio ancora gli utenti. Nel filmato si vede l’opinionista che schiaffeggia Tina Cipollari seduta davanti a lui, lo lascia fare.

Gianni Sperti e Tina Cipollari danno il via ad un siparietto simpatico che però… non fa ridere tutti

Gianni Sperti è stato accusato di aver commesso un atto bruto, completamente sbagliato degno di critiche. Le sue mani colpiscono il volto di Tina senza farle del male ma rimane comunque un gesto poco carino nei confronti di una donna. E’ ovvio i due stessero scherzando ma forse questa volta hanno esagerato.

Sono subito arrivati diversi commenti, qualcuno ha colto l’ironia, qualcun altro invece non lo ha fatto per niente, anzi si è proprio arrabbiato. (Continua dopo la foto)

Gianna Sperti schiaffeggia Tina Cipollari
Gianna Sperti schiaffeggia Tina Cipollari

Ecco alcuni dei commenti per la coppia di opinionisti

Tra i follower di Tik Tok molti li hanno reputati grandiosi, fantastici, ironici, simpatici, qualcuno ha scritto di amarli. Altri invece, forse più profondi e meno superficiali hanno colto il messaggio in modo diverso.

Quindi tra un commento positivo e l’altro qualche uomo gli dà del primitivo, qualcun altro invece afferma che questo video fa passare un messaggio sbagliato ovvero che si possono picchiare le donne.

Non si picchia una donna, nemmeno per scherzo, è un insulto, così come lo è l’atteggiamento passivo di Tina che lo lascia fare. Poi hanno chiesto di eliminare il video ma Gianni non ha seguito il consiglio ed il contenuto è ancora lì, sulla piattaforma.

Nè lui, nè Tina Cipollari hanno espresso il proprio parere, nessun commento e nessuna risposta da parte dei due opinionisti. Vedremo cosa accadrà nelle prossime ore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!