Mara Maionchi: ribatte allo sfogo di Arisa dopo le critiche

Mara Maionchi riprende le considerazioni su La Notte di Arisa a X Factor 13

Sono passati giorni dalle affermazioni di Mara Maionchi a X Factor 13 (unica giudice confermata) su La Notte, pezzo reso popolare da Arisa. L’uscita della conduttrice radiofonica ha provocato sdegno nella cantante, intervenuta su Instagram con un duro sfogo. Adesso, però, passato del tempo, arrivano la replica e le scuse.

Durante la puntata del talent show, infatti, il 17enne Lorenzo, uno dei concorrenti, ha interpretato sul palco del programma il brano in questione, trovando in totale disaccordo Mara, la quale lo ha ritenuto inadatto per un ragazzo della sua età. Le considerazioni hanno creato fastidio soprattutto all’artista, che l’ha dunque attaccata sul social fotografico.

Lettura sbagliata

Ospite dalle 13.00 alle 15.00 a RTL 102.5, Mara Maionchi con Raffaello Onestini, Luca Onestini, Francesco Taranto e il Conte Galè conduce lo spazio Miseria e Nobiltà. Interpellata da Onestini sul diverbio con Arisa, la Maionchi si dice rammaricata per quanto occorso. Aggiunge, peraltro, che le sue riflessioni siano state lette in modo sbagliato dalla cantante, verso la quale nutre profonda stima artistica. Le è dispiaciuto parecchio.

“Io non volevo assolutamente”

Conferma Mara Maionchi. È assurdo – prosegue – pensare si metta a screditare una canzone tanto bella e tanto ben eseguita da Arisa. L’unico appunto era riferito al fatto che la cantasse un 17enne, maschio: solitamente a quell’età sono più indietro delle coetanee, come maturazione.

Il testo non trovava gli si addicesse particolarmente per far sì la raccontasse al meglio. Ha trovato un po’ prematuro vedere un ragazzino trattare temi importanti quali la depressione, la solitudine, a quell’età si spera non sia ancora nella condizione di provare certi sentimenti.

Mara Maionchi spiega l’uscita su Arisa

La talent scout spiega di non aver attaccato nessuno, né Arisa né la canzone, incontestabili. Ha solo definito prematuro per un ragazzo così giovane comprendere i pensieri e i perché de La Notte. Solo questo. Non bisogna vederci del maligno: non potrebbe mai contestare la performance di Arisa su La Notte in generale. Crede siano grandiosi.

In conclusione, Mara Maionchi porge le scuse alla diretta interessata per aver frainteso la propria opinione. E ribadisce di reputare inadeguato il testo assegnato a un interprete giovanissimo. Le sembrav fuori luogo.

Senza toccare assolutamente La Notte, brano bellissimo, e lei, voce straordinaria. Ed è poi una bravissima ragazza. Magari le hanno riportato male le sue parole. Le è parso esclusivamente di vedere Lorenzo non entrare nel pieno della canzone.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Manuel Magarini: Per info & collaborazioni: manuel.magarini@gmail.com