Tina Cipollari: “A Gemma Galgani andrà male anche con Juan Luis”

Tina Cipollari

Per Tina Cipollari la relazione tra Gemma Galgani e Juan Luis finirà male

La storia romantica in procinto di sbocciare tra Gemma Galgani e Juan Luis è un fallimento già scritto. Si dichiara assolutamente convinta a riguardo Tina Cipollari. L’opinionista, celebre per i continui scontri con la dama di Torino, a Uomini e Donne Magazine esprime la propria opinione su quanto sta succedendo nel dating show di Maria De Filippi.

Pertanto, secondo la vamp pure questo amore, in apparenza promettente, non avrà un lieto fine e il nuovo cavaliere sarebbe immune da colpe, scaricate unicamente su Gemma. In totale franchezza, Tina attacca duramente la rivale, arrivando addirittura a definirla una causa persa ed è impossibile darle consigli.

Memoria corta

Per prima cosa l’ex di Kikò Nalli si scaglia contro Gemma Galgani riguardo al comportamento tenuto, nella stessa puntata, con Jean Pierre e Juan Luis. Quindi, dice la sua su quale sia la causa per cui il noto volto di Uomini e Donne non ha fortuna con l’altro sesso.

“Lei ci mette poco a dimenticare gli uomini”

Un attimo prima – segnala Tina Cipollari – si era distrutta dal dolore per Jean Pierre. Appena è approdato questo signore bello, aitante e simpatico lei si è fiondata. Ecco perché non crede proprio andrà a finire meglio.

La Galgani non ne azzeccherebbe una. Sbaglierebbe il modo di porsi e affretterebbe troppo i tempi, non facendosi desiderare. Prenderebbe sempre lei l’iniziativa, non si farebbe corteggiate. E Tina Cipollari non tollera i continui pianti. Negherebbe spazio, il tempo necessario per permettere a una storia di svilupparsi, in quanto vorrebbe tutto e subito.

Alla luce dei difetti segnalati, consigliare Gemma su come conquistare quest’uomo sarebbe impossibile. Non avrebbe le caratteristiche adatte. Non potrebbe dirle di diventare più spensierata perché lei non lo farebbe mai, una donna che, anche se la relazione andasse benissimo, creerebbe comunque problemi. Non potrebbe nemmeno invitarla a essere meno pesante perché è un macigno. E nemmeno spronarla a essere spontanea, essendo finta. E, infine, nemmeno a sfruttare il suo sex appeal, poiché sprovvista.

Tina Cipollari: i giochi della frutta sottoposti alla nemica non sono un divertimento

Già inclemente con Gemma Galgani, la Cipollari si conserva il meglio per il gioco della frutta. Non le fa fare questi giochi per divertirsi, ma per vedere fino a che punto si spinge pur di ottenere un contatto fisico. Contemplano posizioni particolarmente ravvicinate con il partner: metterebbero in imbarazzo una donna normale. Una donna normale proverebbe disagio. Lei, invece, pur di avere qualche contatto farebbe di tutto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!