‘Chi ti è morto…?’: Antonella Clerici irriconoscibile, la preoccupazione dei fan [FOTO]

Antonella Clerici

Antonella Clerici in fermento per lo Zecchino D’Oro

Tra pochi giorni Antonella Clerici debutterà con la nuova edizione dello Zecchino D’Oro, la manifestazione canora dedicata ai bambini. La kermesse andrà in onda dal 4 al 7 dicembre 2019 su Rai Uno e nella finalissima sarà presente anche Carlo Conti.

Ultimamente l’ex conduttrice de La prova del cuoco ha annunciato il tutto attraverso dei post condivisi sul suo account Instagram. Ma non è finita qui visto che la donna ha dovuto fare l’ennesima smentita.

L’ennesimo Tapiro D’Oro

Qualche giorno fa la bella Antonella Clerici è stata raggiunta dall’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli all’uscita degli studi della Rai di Roma proprio per una conferma sul tanto vociferato rientro a La prova del cuoco.

Ovviamente la compagna di Vittorio Garrone ha ancora una volta smentito, ma ha lasciato aperto un piccolo spiraglio per il futuro. In tutto questo cosa ne penserà la collega Elisa Isoardi?

“Non ritorno sui miei passi, non faccio manfrina. Non è vero che ritorno a ‘La prova del Cuoco’. Si inventano un sacco di stupidaggini! Per adesso no. Adesso vorrei fare una cosa ‘mia’, veramente mia. Poi non lo so.. vedremo, nella vita mai dire mai”,

ha dichiarato l’artista lombarda ai microfoni del tg satirico di Antonio Ricci.

Antonella Clerici irriconoscibile

Nel frattempo Antonella Clerici ha detto cosa ci faceva negli studi di Viale Mazzini. In pratica si trovava lì per registrare lo spot che andrà in onda nei prossimi giorni in Rai per annunciare l’arrivo dello Zecchino D’Oro.

Per l’occasione l’artista ha condiviso uno scatto su Instagram mostrandosi con un volto segnato dalla preoccupazione e dalla tensione, in poche parole triste. Forse perché pensava il tradimento ardito dalla Rai? Resta il fatto che i suoi follower si sono scatenati coi commenti sotto il post:

“Anto…ridi…il sorriso ti fa bella.😄😘“; “Ti vedo preoccupata… Questa volta la tua espressione non e’ la solita”; “Su su Antonella, che faccia da funerale!”; “Antonella quanto riconosco i tuoi occhi persi nel vuoto”.

Ecco la foto in questione:

Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)