Cristiano De André: “Fabrizio è stato un padre difficile”

Cristiano De André

Cristiano De André: le difficoltà di nascere con Fabrizio come padre

I figli d’arte crescono con un padre ingombrante, Cristiano De André è cresciuto con un mito. In un’intervista Cristiano ha ammesso quanto sia stato e sia difficile convivere con il pesante cognome portato appresso.

Al Corriere della Sera ha rivelato le difficoltà incontrate mentre tentava di seguire le orme di suo padre nella musica. Ancora oggi i brani del Faber risuonano ovunque, non semplici canzonette, bensì, come raccontato da Elena Sofia Ricci in Una Storia da Raccontare, vere e proprie poesie, finalmente insegnate anche a scuola.

Se intere generazioni sono cresciute con la sua musica, Cristiano De André ha provato disagio. Pubblicamente ha, infatti, raccontato quanto con lui fosse sempre severo e distante.

Ricorda appena due entusiasmi: quando, a 6 anni, pescò un dentice enorme, e quando a Sanremo cantò Dietro la Porta. Furono le due uniche occasioni in cui lo abbracciò e gli disse che era orgoglioso di lui. Per esperienza personale, crescere con lui non è stato facile.

Quattro partecipazioni a Sanremo

Il cantautore e polistrumentista Cristiano De André, nato nel 1962 dalla prima moglie di Fabrizio, Enrica Rignon, inizia la carriera ad inizio anni 80 con I Tempi Duri, band musicale nella quale incide Chiamali Tempi Duri. Nel 1985 il gruppo si scioglie e Cristiano intraprende la carriera da solista: lo stesso anno porta all’Ariston il brano Bella Più di Me nella categoria Giovani, aggiudicandosi il premio della critica.

Otto anni più tardi sfiora il successo tra i Campioni con Dietro la Porta, secondo solo ad Enrico Ruggeri e la sua Mistero. Sullo stesso palco Cristiano tornerà nel 2003 con Un Giorno Nuovo e nel 2014 con Il Cielo è Vuoto, senza però particolare fortuna.

Cristiano De André: la battaglia con le figlie

A livello familiare Cristiano ha 4 figli da due diverse compagne, Fabrizia, i gemelli Francesca e Filippo, e Alice. Con loro ha avuto negli ultimi anni parecchi scontri, a partire dalla 2016 quando Francesca non approvò certi passaggi contenuti nell’autobiografia del padre intitolata La Versione di C e per tale motivo lo denunciò per calunnia.

Il rapporto si deteriorò ulteriormente quando il padre denunciò a propria volta Francesca, che gli aveva imputato maltrattamenti nei confronti della sorella Alice. E arriviamo all’atto finale della battaglia legale, intrapreso dal cantautore durante la partecipazione delle figlie al Grande Fratello 16. Quest’estate la riconciliazione tra Cristiano e Fabrizia, Francesca finora rifiuta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!